james wan, cinematographe.it

Dopo un’incursione nei film dal budget elevato, James Wan intende tornare a progetti più piccoli e comincia ad accennare al suo nuovo horror

Abbiamo conosciuto James Wan come un ottimo artigiano dell’horror, ma non ci è voluto molto prima che il regista passasse sotto il radar delle major e così, fra i suoi ultimi progetti, figurano addirittura un capitolo di Fast & Furious e un cinecomic come Aquaman. Ora, però, il cineasta malaysiano ha in mente un ritorno alle origini, con un nuovo film dell’orrore “vecchia scuola”, di cui ha voluto già dare un assaggio ai propri fan pubblicando un’immagine su Instagram, intento a cercare la location giusta per la sua storia. Nello specifico, James Wan ha scritto sul social:

Ci sono state un po’ di speculazioni riguardo al mio prossimo progetto… Tutto ciò che posso dire è che sono super emozionato di tornare alle mie radici indipendente con questo violentissimo thriller vietato ai minori. È un’idea horror originale (non si tratta di un reboot/remake o di qualsiasi cosa basata su una proprietà esistente) con effetti speciali artigianali, vecchia scuola, senza giganteschi set in blue screen. Questo è tutto quello che posso dire.

James Wan nega che dirigerà il reboot di So cosa hai fatto 

L’immagine condivisa ritrae la finestra di un piccolo locale, attraverso il quale possiamo notare il disegno di due cavalli. Uno scatto decisamente suggestivo, che speriamo segni davvero un ritorno alle origini per James Wan, il quale sembra effettivamente deciso a dimostrare di saper fare del suo meglio senza avere la pressione dovuta ai budget spropositati e sentendosi libero di portare sullo schermo ciò che davvero vuole.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto