iron man logan, cinematographe.it

Che Avengers: Endgame avrebbe rappresentato l’addio di Robert Downey Jr. al ruolo di Iron Man era cosa nota e l’obiettivo era che quel momento fosse memorabile come in Logan

Con Avengers: Endgame, Robert Downey Jr. ha salutato per sempre il personaggio di Iron Man. Per i fan, ovviamente, è stato un momento particolarmente toccante, ma i Marvel Studios avevano un chiaro riferimento nella testa mentre tentavano di costruire alla perfezione quell’addio. In una recente intervista, Kevin Feige ha spiegato come l’obiettivo fosse raggiungere il cuore dei fan così come Logan era riuscito a fare nell’ultima avventura di Hugh Jackman nei panni di Wolverine:

Abbiamo visto Logan come il resto del pubblico, in un cinema, senza che avesse qualcosa a che fare con la realizzazione di quel film, e ci siamo detti: ‘Oh mio Dio, che incredibile finale per Hugh nelle vesti di quel personaggio.’ E ci sono solamente una manciata di esempi in cui un attore così associato a un personaggio può uscire di scena tanto perfettamente. È questo che volevamo dare disperatamente a Robert ed era su quello che eravamo concentrati.

Leggi anche – Daniel Radcliffe spiega perché non vuole essere Wolverine

Vista la risposta del pubblico, pare proprio che i Marvel Studios siano riusciti nell’intento. Ora, rimane da vedere quale sarà il futuro riservato a Iron Man, con il pubblico che sicuramente accetterà un erede di Robert Downey Jr. solo se realmente ritenuto all’altezza.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto