i goonies

Il protagonista del film anni ’80 vorrebbe un sequel de I Goonies per poter tornare indietro nel tempo

Vi piacerebbe conoscere la storia del pirata Willy l’Orbo, dell’equipaggio della sua Inferno e del suo leggendario tesoro scoperto dai Goonies nel film del 1985? È questa l’idea per un sequel (prequel) del film diretto da Richard Donner voluta da Sean Astin. L’attore interpretò il giovane protagonista nel film scritto da Chris Columbus e prodotto da Steven Spielberg. Un vero e proprio viaggio nel tempo ed in particolare nel 17° secolo. Tuttavia, come ben sappiamo, un vero e proprio sequel de film non è mai stato annunciato, nonostante tante e tante speculazioni. Persino Astin con Corey Feldman (Mouth) hanno più volte cercato di riavvicinare Donner mostrandogli una bozza di sceneggiatura di dieci pagine rifiutata perché troppo costosa. I due attori hanno raccontato durante il FAN EXPO di Boston, a settembre, che Richard Donner avrebbe voluto incentrare un potenziale sequel con i protagonisti ormai adulti e sulle loro famiglie. Sean Astin non si è dato mai per vinto e di recente, al Comic Con dell’MCM di Birmingham, ha detto:

Nel sequel di Goonies voglio tornare indietro nel tempo e voglio incontrare Willy L’orbo nel mezzo della battaglia. Questo è quello che voglio fare. Ma sono solo l’attore, non posso scegliere.

Leggi qui la nostra recensione del film

Voci ricorrenti sul sequel del capolavoro per ragazzi anni ’80 non si sono mai fermate. Con l’uscita di prodotti cinematografici e televisivi di grande impatto nostalgico (Stranger Things su tutti) queste sono aumentate ancor più esponenzialmente. Vedremo mai un Goonies 2? Mai dire mai, a questo punto.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto