Hellboy Cinematographe

David Harbour ha confermato che la Lionsgate non ha intenzione di fare un sequel di Hellboy

Se eravate tra i fan di Hellboy in attesa di un sequel del reboot, non c’è bisogno di continuare a sperare inutilmente. Il protagonista del reboot, David Harbour, ha confermato a Comicbook.com che la Lionsgate non ha in programma di fare un sequel tanto presto.

Non penso ci sarà” ammette Harbour. “Un sacco di persone mi hanno contattato per dirmi che hanno amato e gradito molto la nuova versione, e che erano solo felici di averlo visto tornare sul grande schermo, ma conosco ciò che pensano anche gli altri, e non penso sia stato accolto molto bene“.

Hellboy: David Harbour incolpa la Marvel per l’insuccesso del film

Harbour non ha tutti i torti. Dopo l’uscita, il film ha ricevuto un debole punteggio del 17% su Rotten Tomatoes, con molti critici che si sono assicurati di ribadire la sua diversità, in negativo, rispetto ai due film precedenti di Guillermo del Toro, appartenenti al franchise di Hellboy. Inoltre, il film ha incassato solo 46 milioni di dollari, a fronte di un budget di produzione che ammontava a 50 milioni di dollari.

Non penso abbia incassato molto. Onestamente, non sto molto dietro a queste cose, ma non penso che sia stato un successo. Dunque non so se valga la pena rischiare” ha detto l’attore. “Penso che l’idea migliore sia andare avanti. I produttori che hanno parlato con me, hanno detto ‘Lavoro grandioso’. Hanno davvero apprezzato quello che ho fatto, ma non ho sentito nulla di un sequel“.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE