jamie lee curtis halloween cinematographe.it

Jamie Lee Curtis nel nuovo Halloween ha un ruolo segreto, scopriamo quale!

Jamie Lee Curtis è tornata alla serie di Halloween per riprendere il ruolo di Laurie Strode nel sequel di quest’anno, nonostante il personaggio fosse stato ucciso in Halloween: Resurrection. Il regista David Gordon Green ha confermato che, oltre a Laurie, l’attrice ha avuto un secondo ruolo che la maggior parte del pubblico non ha riconosciuto.

ATTENZIONE: spoiler minori per Halloween

A un certo punto del film, Michael Myers sta scatenando il caos a Haddonfield, nell’Illinois, invadendo le case dei residenti e uccidendoli brutalmente. L’assassino si muove verso il suono di un bambino che piange, costringendo il pubblico a preoccuparsi che Myers possa attaccare il bambino. Le grida di quel bambino furono create proprio dall’attrice.

La cattiveria di Myers gli ha fatto accumulare un numero impressionante di vittime nel corso degli anni, sebbene fossero tipicamente degli adulti. Eccezione per un cane nel film originale.
Se Myers avesse ucciso un bambino, avrebbe certamente deviato in un territorio forse troppo cruento per il film.

Halloween: Michael Myers come Babbo Natale [VIDEO]

Nick Castle è tornato alla serie per la prima volta in 40 anni, per avere nuovamente un cameo come Michael mascherato. L’attore fa poco più che inclinare la testa, ma è stato un bel modo per i registi di rendere omaggio ai contributi di Castle al film originale.

Il nuovo capitolo horror è appena arrivato nei cinema italiani!

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto