Guardiani della Galassia Cinematographe

Uno dei film Marvel più attesi è di sicuro Guardiani della Galassia Vol. 3 che riporterà nella squadra James Gunn

Come sappiamo Guardiani della Galassia Vol. 3 non farà parte della lista dei film della Fase 4 dei Marvel Studios, ma ciò non significa che il film non inizierà presto la produzione. Nonostante non sia elencato come film d’uscita nel 2020 o nel 2021, il terzo film dei Guardiani probabilmente inizierà le riprese nel 2020 inoltrato. Questo rumor arriva direttamente dalle parole di uno degli attori del film, Sean Gunn (aka Kraglin) che ammette che i creativi coinvolti nella produzione si stanno ora mettendo all’opera per elaborare il programma per la fotografia principale. Parlando con ComicBook.com all’inizio della settimana, Sean Gunn ha affermato che non c’è una data precisa per l’inizio delle riprese ma il cast e la crew saranno contattati a breve per schedulare il programma di riprese.

Stiamo cercando di capirlo adesso“, ha detto Gunn a proposito della data di inizio lavori per Guardiani della Galassia Vol. 3. “Penso che sarà tra un po’, di certo non vedo l’ora di cominciare. Sarà divertente. Ma non so con certezza quando sarà…“. Intanto il regista del film James Gunn è al lavoro su un altro cinecomic, The Suicide Squad della Warner Brothers, il che significa che il regista dovrebbe finire di girare entro la fine della primavera, al più tardi. La data di uscita di quel film è infatti prevista attualmente per il 6 agosto 2021, anche se sembra che la data salirà con WB che segue rapidamente il film.

Precedenti rumor avevano suggerito che il film avrebbe iniziato la produzione nel 2021, ma ora che sappiamo che Guardiani della Galassia Vol. 3 non arriverà al cinema prima del 2022, sta diventando sempre più probabile che il film inizierà le riprese il prossimo anno o poco dopo.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto