gotham city sirens, cinematographe

David Ayer ha dichiarato che Gotham City Sirens sarebbe ancora in pausa

Il franchising DC Movie ha avuto un percorso lungo e tortuoso per arrivare al punto in cui si trova ora, sospeso fra l’essere un grande universo condiviso (Wonder Woman, Aquaman, Justice League, Suicide Squad) e un insieme di film progettati per correggere gli errori del passato e che resistono in forma indipendente, con solo – in alcuni casi – vaghe interconnessioni con altri film (The Suicide Squad, Joker, Shazam).
Birds of Prey occupa una strana via di mezzo tra questi due poli: è uno spin-off di Suicide Squad, ma ha anche lo scopo di lanciare un nuovo franchise – o almeno quello era il piano. Ora sembra che il previsto film spinoff di Birds of Prey Gotham City Sirens sia stato accantonato alla Warner Bros.

Il regista di Suicide Squad, David Ayer, ha recentemente partecipato al panel TCA per la sua nuova serie Fox Vice (di cui è produttore esecutivo). Durante il panel, ad Ayer è stato chiesto di Gotham City Sirens, che doveva dirigere e la sua risposta è stata: “Penso che sia in pausa“.

David Ayer incontra il creatore del fumetto Paul Dini

David Ayer sarebbe dovuto tornare per il sequel di Suicide Squad, prima di essere chiamato per altri progetti come il film Harley & Joker. Alla fine, Ayer ha firmato per dirigere Gotham City Sirens, che sembrava proprio nelle sue corde. Alla DC Comics, il team di Birds of Prey era composto da eroine / vigilantes di Gotham City come Huntress e Batgirl; al contrario, la squadra di Gotham City Sirens era composta da donne cattive di Gotham City come Catwoman e Poison Ivy (e ovviamente anche Harley Quinn).

Secondo i rumor, Warner Bros. avrebbe rilasciato Birds of Prey, seguito da Gotham City Sirens, per culminare in un film crossover Birds vs. Sirens. Il perno di questo mini-franchising sarebbe la Harley Quinn di Margot Robbie.

Presumibilmente, Harley avrebbe iniziato provando a connettersi con Birds of Prey, ma alla fine non sarebbe riuscita a integrarsi con quel gruppo di vigilantes e un detective della polizia. Harley avrebbe quindi trovato maggiore accettazione con ragazze di natura più malvagia in Gotham City Sirens, e quindi Birds vs. Sirens richiederebbe ad Harley di fare da pacificatrice tra le due squadre, per raggiungere un obiettivo più grande.

In questo momento, Gotham City Sirens potrebbe rimanere in attesa fino a quando la Warner Bros. non vedrà il risultato al botteghino di Birds of Prey e  non saprà quale sarà il prossimo passo per la Harley Quinn di Margot Robbie, in questo contesto attuale. Questo è un bel cambio di ritmo per DC / WB, poiché lo studio ha spesso messo troppa carne al fuoco, dando il via libera a nuovi progetti prima ancora che fossero concretamente possibili.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO