George Romero cinematographe.it

La pellicola mai distribuita di George Romero, intitolata Amusament Park, è stata vista dall’autore Daniel Kraus, il quale ha promesso di riportarla in vita

Si chiama Amusament Park e si tratta di un film che il maestro dell’horror George A.Romero realizzò per la televisione nel 1973. La pellicola non fu mai distribuita, e ci sono alcuni estimatori del regista che hanno cercato per anni di ritrovarla, inseguendola come un tesoro prezioso da scovare. E pare che qualcuno ci sia finalmente riuscito.

Rise of The Living Dead: il figlio di George Romero alla regia del prequel

Daniel Kraus, è un autore che in passato ha collaborato con Guillermo Del Toro, ed il quale pare che per tanti anni abbia cercato di vedere questo film perduto. E finalmente Kraus sembra essere riuscito nel suo intento. Negli ultimi giorni l’autore avrebbe rivelato di aver visto il film, ed ha dichiarato cosa ne pensa di Amusament Park attraverso alcuni tweet.

Questo film è una rivelazione. Escludendo La Notte dei Morti Viventi la pellicola Amusament Park è la più horror tra quelle realizzate da Romero. Non è mai stato mostrato in pubblico perché le persone che lo hanno finanziato non lo hanno permesso. E questo perché in tutti i suoi anni di carriera Romero non ha mai prodotto un qualcosa di così critico nei confronti della società.

Ma Kraus ha promesso che cercherà in tutti i modi di far vedere la pellicola al pubblico di tutto il mondo. Ed in molti si sono già mossi, tanto che lo stesso sito ufficiale di George Romero ha aperto una campagna fondi per permettere la restaurazione della pellicola.

La pellicola Amusament Park racconta di un anziano che, partito per quello che dovrebbe essere un viaggio verso un parco dei divertimenti, si ritroverà a vivere un vero e proprio incubo.

Qui sotto potete vedere i tweet di Daniel Kraus con alcuni fotogrammi originali della pellicola.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto