El Camino, Cinematographe.it

Netflix afferma che El Camino – Il film di Breaking Bad è stato visto da oltre 25 milioni di famiglie nella sua prima settimana su Netflix

Aaron Paul può ancora una volta gridare il suo slogan, perché Netflix ha dichiarato che El Camino è stato visto da oltre 25 milioni di famiglie durante la prima settimana dopo il suo lancio l’11 ottobre.
Il film di Breaking Bad è stato visto da 25.734.392 di famiglie nei suoi primi sette giorni di presenza sulla piattaforma”, ha twittato Netflix. Il servizio di streaming in precedenza aveva detto che il suo film con protagonista Sandra Bullock, Bird Box, era stato visto da oltre 45 milioni di account diversi durante i suoi primi 7 giorni sulla piattaforma.

Nielsen ha condiviso le sue statistiche di El Camino dopo aver riferito lo scorso giovedì che il film di follow-up, incentrato sul personaggio di Jesse Pinkman ha attirato un pubblico medio di 6,5 milioni durante i suoi primi tre giorni di presenza su Netflix. La compagnia valutaria ha dichiarato che il film di Breaking Bad ha raggiunto quasi 8,2 milioni di telespettatori nella stessa finestra di 72 ore.
Nel primo giorno di uscita, il film ha avuto un pubblico medio di 2,6 milioni, secondo Nielsen. Circa il 36% del pubblico medio del film nei suoi primi tre giorni dall’uscita era costituito da giovani adulti di età compresa tra i 18 e i 34 anni, la quota maggiore tra le dimostrazioni misurate, afferma Nielsen.


El Camino: significato del titolo e spiegazione del film di Breaking Bad

Il pubblico era fortemente maschile, con quasi il 40% composto da uomini di età compresa tra 18 e 49 anni.
El Camino è stato avvolto nel mistero nelle settimane e nei mesi precedenti la sua uscita, alimentato dal creatore di Breaking Bad Vince Gilligan e dal suo desiderio di mantenere un intenso segreto che circondava il film.

Individui con conoscenza della produzione hanno detto a TheWrap che Gilligan, che ha fatto il suo debutto alla regia con El Camino, e i produttori del film volevano che la pellicola fosse sotto chiave, al fine di evitare eventuali spoiler prima dell’uscita.
Le riprese sono state fatte in totale segretezza nel New Mexico, con il falso titolo Greenbriar.
Il film riprende proprio da dove Breaking Bad si è interrotto nel 2013. Walter White (Bryan Cranston) è morto e Jesse Pinkman (Paul) è finalmente fuggito dalla prigionia. Senza nessuno dei nazisti rimasti in vita, Pinkman è in fuga dal suo passato e dai poliziotti. Nuovi pericoli emergono lungo la strada nel sequel di Vince Gilligan, che oltre alla sua corsa su Netflix ha anche goduto di una versione cinematografica limitata nel fine settimana del suo lancio.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto