Dragon Ball: Hollywood interessata a un nuovo live-action?

Dopo il fiasco che fu Dragonball Evolution, Hollywood potrebbe cercare di avvicinare la Toei per realizzare un nuovo live-action di Dragon Ball.

Da leggere

Il giro del mondo in 80 giorni: il teaser trailer del nuovo film per bambini

Il giro del mondo in 80 giorni, nuovo film d'animazione ispirato al grande classico di Jules Verne, si mostra...

Jagame Thandhiram: recensione del gangster movie indiano Netflix

Se c’è una cosa che purtroppo la cinematografia indiana non ha tra le sue innumerevoli qualità, quel qualcosa è...

Donnie Yen e la scena di combattimento con Mike Tyson: “Ero terrorizzato”

Donnie Yen, tra gli attori di John Wick 4, ha ricordato la paura provata mentre girava una scena con...

Nel 2009, i fan di tutto il mondo uscirono sconfitti dalle sale quando uscì il live-action di Dragon Ball diretto da James Wong.

Ispirato al manga, poi anime, di Akira Toriyama, Dragonball Evolution era stato svuotato dell’essenza stessa del fumetto originale. Gli amanti di Dragon Ball non gradirono l’operato della 20th Century Fox e da allora Hollywood si è ben vista dal realizzare un nuovo lungometraggio su Goku e amici.

Tuttavia, in futuro, non è detto che gli americani non ci riprovino. All’inizio di maggio, infatti, Bloomberg ha affermato che la Funimation aveva destato l’interesse di Sony PicturesUniversal Studios. Con una raccolta gigantesca di titoli home video, ad aver attratto particolarmente le compagnie statunitensi sarebbe stato il franchise di Dragon Ball, ma potrebbe esserci dell’altro dietro.

Dragon Ball: Hollywood interessata a un nuovo live-action?

La società giapponese non ha lasciato dichiarazioni riguardo la possibilità di unirsi a studios hollywoodiani come la Sony. Che dietro le mire delle case di produzione ci sia in realtà la volontà di mettere le masi su Dragon Ball per poterlo sfruttare a livello cinematografico?

La Funimation, dopotutto, ha un ottimo rapporto con la Toei Animation, che supervisiona l’anime. Le due hanno lavorato insieme per anni e la Toei potrebbe essere convinta a firmare un contratto con Hollywood se ci fosse l’appoggio della Funamition.

Si può dire con abbastanza certezza che non sarà la 20th Century Fox a far risorgere Dragonball con un nuovo live-action. Sicuramente, se gli studios stessero davvero considerando l’idea, occorrerà un atteggiamento del tutto nuovo rispetto a quello adottato dalla Fox. Lo stesso regista James Wong aveva ammesso di non aver mai sentito parlare dell’anime prima di essere approcciato per Dragonball Evolution.

Il risultato disastroso ha inoltre portato il creatore della serie Akira Toriyama a distanziarsi più volte dal live-action a stelle e strisce.

ViaCB

Ultime notizie

Il giro del mondo in 80 giorni: il teaser trailer del nuovo film per bambini

Il giro del mondo in 80 giorni, nuovo film d'animazione ispirato al grande classico di Jules Verne, si mostra...

Articoli correlati