Deadpool 2 Cinematographe

Il regista del primo Deadpool, Tim Miller, ha rivelato cosa pensa del sequel Deadpool 2 diretto da David Leitch

Durante la promozione di Terminator: Destino Oscuro al San Diego Comic-Con 2019, Tim Miller ha parlato di Deadpool 2. “Oh, sì” ha detto Miller a Variety, quando gli è stato chiesto se ha visto il sequel del film da lui diretto. “Ho pensato che fosse un’evoluzione interessante del film“.

Tutti hanno appreso con sorpresa, a ottobre 2017, che Miller aveva abbandonato la realizzazione del sequel: il primo film del franchise, diretto da Miller, con protagonista Ryan Reynolds, ha incassato 783 milioni di dollari in tutto il mondo, consacrandosi come l’R-Rated col maggior incasso di tutti i tempi.

Deadpool 2: Cable ha un braccio diverso in un concept art

Il regista disse a CG Garage che la sua decisione di abbandonare il progetto derivò dal fatto che “voleva fare la stessa cosa” del primo film, uno sforzo relativamente ridotto, che proveniva da un timido budget di appena 60 milioni di dollari.

Non volevo fare qualche film stilizzato che era tre volte il budget” disse Miller. “Volevo fare lo stesso tipo di film che abbiamo fatto all’inizio, perché penso che fosse il film più adatto da fare per il personaggio“.

Nonostante il suo passo indietro dal progetto, Miller ha ribadito più volte che non nutre alcun risentimento per la sostituzione da parte di Leitch o per lo stesso studio, la Fox.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto