Daniel Craig: “Bond 25 sarà il mio prossimo progetto”

Bond 25, film della saga 007 che non ha ancora un titolo ufficiale, sarà il prossimo progetto che impegnerà l'attore Daniel Craig. Lo ha confermato lui stesso durante un evento di beneficenza, mettendo però in dubbio la partecipazione di Danny Boyle

Dopo mille peripezie, Daniel Craig ha confermato che il 25esimo film della saga di James Bond che non ha ancora un titolo ufficiale sarà il suo prossimo progetto

Daniel Craig è impegnato a preparare la sua Walther PPK, il bicchiere da Martini e forse uno dei suoi famosi costumi da bagno. La star di James Bond ha confermato all’Associated Press questa settimana che tornerà al ruolo di super spia come prossimo progetto. Il film sarà la venticinquesima puntata della lunga serie e segnerà il quinto capitolo con Craig come 007. Danny Boyle, il regista premio Oscar di The Millionaire, è stato scelto per dirigere il film, ma sembra che il suo coinvolgimento non sia poi così ufficiale visto che Craig sull’argomento ha detto:

Vedremo, vedremo…

Daniel Craig ha avuto una traiettoria amletica quando si è trattato di decidere se rientrare o meno nel mondo dello spionaggio globale, delle macchine veloci e delle belle donne. A un certo punto ha detto che piuttosto di tornare nel ruolo di Bond si sarebbe “tagliato i polsi” e ha detto che avrebbe fatto un altro film solo “per i soldi”. Apparentemente, lo studio ha accontentato quell’ultima richiesta in maniera generosa.

Daniel Craig ha rivelato che Bond 25 sarà il suo prossimo lavoro durante l’evento nel quale ha messo all’asta la sua Aston Martin personale. È la macchina da corsa resa iconica proprio da film come Goldfinger e Skyfall. Craig donerà tutti i proventi della vendita alla rete Opportunity, che sostiene gli studenti svantaggiati nella loro ricerca per un’istruzione superiore.

Articoli correlati