Cimitero vivente: la Paramount rilascerà il remake nel 2019

Cimitero vivente segue lo sfaldamento di una famiglia dopo essersi trasferita in una nuova casa nel Maine, accanto a un cimitero per animali domestici.

La Paramount ha fissato il 19 aprile 2019 come data di uscita per Cimitero vivente (Pet Sematary), il suo remake del film horror del 1989, basato sul romanzo di Stephen King del 1983. Variety ha riferito per la prima volta in ottobre che i registi di Starry Eyes Kevin Kolsch e Dennis Widmyer erano stati scelti per dirigere il progetto. Lorenzo di Bonaventura e Mark Vahradian stanno producendo il remake con Jeff Buhler e David Kajganich che scrivono la sceneggiatura, e Alexandra Loewy alla produzione esecutiva.

Sembrava che fosse solo una questione di tempo finché un remake di Cimitero vivente venisse fuori dalla tomba, specialmente con il regista di IT Andrés Muschietti che aveva espresso interesse per l’eventuale adattamento del film dopo aver finito IT: Capitolo 2. Ma quest’ultima eventualità è ora sicuramente sfumata dato che Kolsch e Widmyer son ormai ufficialmente a bordo del progetto.

L’originale, diretto da Mary Lambert da una sceneggiatura di King, seguiva lo sfaldamento di una famiglia dopo essersi trasferita in una nuova casa nel Maine accanto a un cimitero per animali domestici che aveva il potere di permettere alle creature sepolte di tornare dal regno dei morti. L’originale ha incassato 57 milioni di dollari su un budget di 11 milioni. Cimitero vivente 2, con Anthony Edwards, ha incassato 17 milioni di dollari nel 1992. Il film è il primo titolo ad essere rilasciato il 19 aprile 2019.

[amazon_link asins=’B01GPXS67Y,B075DD4DR8,B000SL1S3O’ template=’CopyOf-ProductCarousel’ store=’pluginwordpress03-21′ marketplace=’IT’ link_id=’dc533327-dbf5-11e7-84c7-c1ba552d8c32′]

Articoli correlati