Christopher Dennis, Cinematographe.it

Il Superman di Hollywood Christopher Dennis è morto, secondo diverse fonti. ComicBook.com ha raggiunto e attende ulteriori dettagli. Aveva 52 anni

Christopher Dennis ha percorso la Hollywood Boulevard nei panni dell’Uomo d’Acciaio per quasi 30 anni. Era noto per la sua somiglianza con la star del cinema Christopher Reeve, che ha interpretato Superman in una serie di film negli anni ’80. Dennis è apparso nel documentario Confessions of a Superhero, ed è stato ospite al Jimmy Kimmel Live, mostrandosi anche in numerose storie e altri documentari. “Vogliamo prenderci un momento per estendere le nostre più sentite condoglianze alla famiglia, agli amici e ai fan di Christopher Dennis meglio conosciuto come l’Hollywood Superman,” ha scritto il Super Museum di Minneapolis su Facebook.

Abbiamo appena ricevuto la notizia della sua scomparsa. Conosciamo Chris da molti anni. Molti anni fa ha sposato l’amore della sua vita qui a Metropolis di fronte alla statua di Superman. Ha trascorso del tempo con la nostra famiglia e ha mostrato molto supporto per il nostro museo e la celebrazione di Superman. Chris aveva un grande amore per Superman e una strana somiglianza con Christopher Reeve.

Christopher Dennis ha interpretato Superman sulla Hollywood Boulevard per quasi 30 anni. È apparso al Jimmy Kimmel Live, Confessions of a Super Hero, in centinaia di notizie, programmi televisivi e documentari. Chris ha attraversato molte battaglie e ha avuto numerosi alti e bassi nel corso degli anni. Speriamo che sia in pace adesso. E preghiamo per il conforto di coloro che lo hanno amato e accudito .

Dennis ha parlato con The Guardian nel 2017 per la pubblicazione di Outside in America, dedicata ai senzatetto americani. Nell’intervista, ha rivelato di essere diventato senzatetto dopo che il suo camper gli era stato sequestrato.

Passare dall’essere Superman al non avere una fissa dimora, sono stato spedito nel mio inferno vivente“, ha detto Dennis. “Sono il primo personaggio ad averlo fatto a Hollywood. Mi è venuta l’idea mentre servivo ai tavoli. Queste persone che sto servendo continuano a dire quanto assomiglio Christopher Reeve o Superman. Quindi ho indossato il costume. Lo hanno adorato. Sono diventato senzatetto circa otto mesi fa.

Dennis ha detto di essere stato derubato mentre era già senza casa, trovandosi senza il costume da Superman. Ha chiesto allora online delle donazioni per acquistare un nuovo costume in modo da poter far sì che ricominciasse a lavorare. La richiesta era di 1.000 dollari e ne ha ricevuti 8.000, abbastanza per un nuovo travestimento e un posto dove dormire.

Passare dall’essere Superman a diventare un senzatetto penso che mi abbia reso una persona migliore. Mi ha reso grato per le cose che ho. Non importa quanto poco sia. Ho gente che dice ‘Ciao, Superman. Come stai oggi? ‘ Dopo avermi incontrato, se ne va con quella sensazione, ‘Oh mio Dio, abbiamo appena incontrato Superman. Questo è quello vero. È reale.’

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto