Chris Hemsworth poteva essere un X-Men: ecco chi..

Chris Hemsworth sarà a breve protagonista nelle sale cinematografiche con Men in Black: International. L'attore è reduce dal successo di Anvengers: Endgame, nel quale ha interpretato ancora una volta Thor.

L’attore Chris Hemsworth è ormai riconosciuto come Thor. Ma in passato è stato molto vicino ad un altro personaggio Marvel degli X-Men

Chris Hemsworth è ormai riconosciuto a livello globale come il Thor del Marvel Cinematic Universe. Ma in un periodo preciso della sua carriera era ben lontano dal grande successo. Proprio a quei tempi cercava una svolta per la propria professione. Ecco le dichiarazioni rilasciate di recente a Variety dall’attore che sarà a breve protagonista di Men in Black: International. Hemsworth ha rivelato alcuni dei ruoli che, a quei tempi, gli sono sfuggiti per pochissimo. E tra questi c’è anche un personaggio degli X-Men.

Sono stato veramente vicino al ruolo di G.I.Joe- ha dichiarato- e potevo anche essere Gambit in un film sugli X-Men con Wolverine. A quei tempi ero un po’ in agitazione. Ero a corto di soldi. Però se avessi interpretato qualcuno di questi personaggi non avrei potuto occupare il ruolo di Thor.

Il film degli X-Men al quale si riferisce Hemsworth dovrebbe essere X-Men le origini – Wolverine, pellicola nella quale compare anche Gambit, interpretato da Taylor Kitsch. Ricordiamo tra l’altro che da anni sarebbe in fase di sviluppo una pellicola dedicata esclusivamente al personaggio di Gambit, e che avrebbe come protagonista Channing Tatum.

E voi preferite Chris Hemsworth nei panni di Thor, o lo avreste preferito come Gambit?

Articoli correlati