Captain Marvel: Brie Larson rivela perché era riluttante ad accettare il ruolo

Da leggere

Stasera in TV: tra i film da vedere anche Ve ne dovevate andare

Se non sapete cosa vedere stasera in TV, lasciate che sia la guida tv di Cinematographe.it a consigliarvi alcuni...

Mariangela Melato e quella grave malattia da cui pensava di essere guarita e che invece stroncò la sua vita a 71 anni

È stata una delle più grandi attrici del mondo del teatro italiano, ma è grazie al cinema che ha...

Miriam Leone si sposa e la foto postata poco prima delle nozze rivela tutta l’emozione e l’amore per il futuro marito [FOTO]

Il matrimonio di Miriam Leone, in data 18 settembre 2021, con il manager e musicista Paolo Carullo, era già...

Brie Larson sarà il nuovo volto dell’Universo Cinematografico Marvel come Carol Danvers, ma l’attrice vincitrice di un Oscar ha ora rivelato perché inizialmente era riluttante a recitare in Captain Marvel

Non ci sono dubbi sul fatto che molte attrici avrebbero fatto carte false se la Marvel avesse offerto loro la possibilità di interpretare Captain Marvel ma sembra che inizialmente Brie Larson sia stata riluttante ad accettare.

Non mi ci sono mai vista a fare qualcosa del genere, soprattutto perché mi piace essere anonima – ha detto l’attrice a Entertainment Weekly durante una recente intervista sul film – Mi piace scomparire nei personaggi, e ho sempre sentito che essere troppo sotto gli occhi del pubblico, potenzialmente potrebbe essere un limite in futuro.”

Vedere un personaggio che dice come si sente e dice quello che ha in mente e non lascia che le persone intralcino la sua strada è incredibilmente potente – ha detto la Larson, offrendo alcune informazioni sul perché alla fine ha deciso di interpretare Captain Marvel. Ha ammesso anche che il suo primo pensiero quando è stata scritturata per il ruolo della supereroina è stato, comprensibilmente: ‘Wow, sarò un personaggio di Disneyland?’

Captain Marvel: nelle nuove foto un intelligente legame con The Avengers

Anche Kevin Feige ha avuto un ottimo motivo per scegliere l’attrice come Captain Marvel:

È già fonte d’ispirazione per molti nel suo lavoro nel mondo reale, e ora possiamo metterla in un costume iconico e darle questi poteri sul grande schermo

Brie Larson, nel frattempo, ha aggiunto che l’approccio della Marvel al film è uno di quelli con cui è facile entrare in gioco e ora è sicura di avere tutte le carte in regola:

Questo è qualcosa che mi appassiona molto di questo film: non abbiamo cercato scorciatoie di nessun tipo – ha concluso l’attrice – Del tipo, quando è divertente, è divertente, ma anche quando ci sono delle situazioni emotivamente profonde, è reale. Così ho potuto portare in Captain Marvel alcune di quelle stesse cose che ho portato in ruoli drammatici, e ne sono davvero orgogliosa perché penso che farà davvero la differenza, in questo film.

ViaCBM

Ultime notizie

Stasera in TV: tra i film da vedere anche Ve ne dovevate andare

Se non sapete cosa vedere stasera in TV, lasciate che sia la guida tv di Cinematographe.it a consigliarvi alcuni...

Articoli correlati