Brad Pitt si ritira dalle scene: “questa è la mia ultima tappa nella recitazione”

Brad Pitt sta pensando di dire addio al mondo della recitazione!

Difficile immaginarsi Hollywood senza uno dei suoi caposaldi. Brad Pitt nel 2020 ha vinto il suo tanto agognato primo Oscar come attore per la sua interpretazione in C’era una volta a Hollywood di Quentin Tarantino e, quest’estate, sarà protagonista di uno dei più attesi action movie con Bullet Train, diretto da David Leitch e in arrivo il 25 agosto, eppure l’attore si sta preparando a una sorta di pensione anticipata.

In un’intervista con la rivista GQ Pitt ha detto che vede la sua carriera cinematografica come in una fase di “esaurimento” e che sta entrando nelle sue fasi finali. “Mi considero alla mia ultima tappa. Questo è il mio ultimo semestre o trimestre”.

Brad Pitt sta pensando di dire addio al mondo della recitazione!

Bullet Train - Cinematographe.it

Brad Pitt starà anche pensando a una sua uscita di scena, ma l’attore nei prossimi mesi dovrà presentare al pubblico diversi suoi nuovi progetti lavorativi. Pitt sarà il protagonista di Bullet Train, un film corale incentrato su un gruppo di assassini, tutti con obiettivi collegati ma contrastanti, sullo sfondo di una corsa senza sosta attraverso il Giappone moderno. Farà inoltre parte del cast stellare di Babylon, già papabile concorrente della prossima edizione dei premi Oscar. Babylon è diretto da Damien Chazelle (La La Land) e riunisce Pitt con la sua co-protagonista di C’era una volta a Hollywood Margot Robbie. Il film, che la Paramount distribuirà nelle sale a Natale, è un’epopea hollywoodiana incentrata su figure del settore che si devono adattare alla transizione dai film muti ai talkie.

La carriera di Pitt include anche il suo continuo lavoro come produttore attraverso la sua società di produzione, la Plan B. I film nel roster di Plan B quest’anno includono l’uscita di Blonde di Andrew Dominik, film che vede Ana de Armas nei panni di Marilyn Monroe, e il dramma di Sarah Polley Women Talking, un adattamento del romanzo di Miriam Toews. Il film, interpretato da Rooney Mara e Frances McDormand, è incentrato su un gruppo di donne mennonite che si uniscono per contrastare i loro stupratori.

Fonte: Variety
Tags: Brad Pitt

Articoli correlati