Box Office - Gli anni più belli, cinematographe.it

Anche questa settimana il film di Muccino Gli anni più belli conquista il Box Office e quindi il pubblico intenzionato a non perdersi uno dei film più visti dell’ultimo mese

Un ottimo cast che sicuramente ha catturato gli spettatori di tutta Italia che fanno trionfare al Box Office, per la terza settimana consecutiva, Gli anni più belli del regista Gabriele Muccino, che registra un incasso di 5 milioni negli ultimi sette giorni con un alto numero di presenze al cinema. Al secondo posto Bad Boy for Life, film molto atteso ma che in Italia non ha avuto il successo sperato, o meglio, non ha mai superato Muccino, comunque con un ottimo incasso di poco più di 1 milione. Terzo posto per l’adattamento cinematografico del celebre romanzo di Jack London, Il richiamo della foresta, film con Harrison Ford che si è velocemente conquistato una posizione di rilievo incassando quasi quanto Bad Boy for Life: scendendo 1.018.818 euro rispetto ai 1.271.568 del secondo classificato.

Quarto posto per Parasite, vincitore di quattro Oscar, due dei più ambiti, del regista sudcoreano Bong Joon-oh che è ancora in classifica dopo 4 mesi dalla sua prima uscita nei cinema, con poche settimane di pausa prima della sua seconda riuscita nelle sale italiane, e che ha un incasso superiore a Gli anni più belli, di 5.451.000 euro. Al quarto posto l’atteso Sonic – Il film che registra un incasso di 2 milioni a poco meno di un mese dall’arrivo al cinema. Quinto posto per il legal drama con Mark Ruffalo Cattive acque con un incasso di 400.000 euro, ma che ha un buon numero di presenze nelle sale cinematografiche. Diversamente da La mia banda suona il pop, di Fausto Brizzi, commedia che dal 20 febbraio arriva ad avere un incasso di poco più di 300.000 euro. Nessun record ma un posto in classifica per l’episodio di Montalbano Salvo amato, Livia mia, evento speciale per gli appassionati della serie che registra un incasso di 86.000 euro, sicuramente non male per un programma del piccolo schermo che ha milioni di fan in tutto il mondo. Nono posto per Odio l’estate che con l’incasso più alto arriva a 7 milioni. Decimo posto anche in questa top ten per Memorie di un assassino che, con un incasso di 291.000 euro esce al cinema dopo quasi otto anni dalla sua realizzazione e distribuzione e regala a Bong Joon-oh la presenza in classifica con due suoi film.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

[js-disqus]

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE