Birds of Prey conferma la bisessualità di Harley Quinn

Dopo la prima rivelazione di Birds of Prey, sarà interessante vedere se e in che modo la bisessualità di Harley influirà sulle sue future apparizioni sullo schermo.

Birds of Prey (e la fantastica emancipazione di One Harley Quinn) sta ufficialmente deliziando il pubblico nei cinema di tutto il mondo, rivelando un dettaglio importante

L’ultima pellicola del DC Extended Universe unisce Harley Quinn (Margot Robbie) con una galleria di ladre-supereroine della DC, portando in ballo numerosi elementi. Tra epiche scene di combattimento e momenti importanti sui personaggi, Birds of Prey conferma un aspetto lungimirante del mondo di Harley Quinn: il fatto che sia bisessuale.

ATTENZIONE! SEGUONO SPOILER SUL FILM!

Birds of Prey si apre con Harley che spiega al pubblico cosa ha portato alla sua rottura con Joker (Jared Leto), il che richiede un piccolo sguardo alla sua storia d’origine. Dopo essere stata messa in un convento da suo padre ora defunto, Harley si è laureata in medicina e ha iniziato a lasciare il segno nel mondo, finendo col cuore spezzato più volte prima di incontrare Joker. La sequenza, che viene eseguita in forma di animazione, trasmette tutto questo con la visione di una slot machine, mostrando come ogni potenziale interesse amoroso non fosse compatibile con Harley. Dopo aver mostrato due ragazzi dall’aspetto noioso, viene mostrata una donna – che ha finito per spezzare il cuore di Harley nello stesso modo.

Tutti gli easter eggs più cool del film con Harley Quinn

Tale momento, seppur breve, fornisce la prima conferma ufficiale che la versione di Harley del DCEU è bisessuale. La conferma aggiunge probabilmente una nuova prospettiva a molte scene successive in Birds of Prey, specialmente nell’interpretare il suo primo incontro con Dinah Lance / Black Canary (Jurnee Smollett-Bell), in cui sembra porsi in modo seduttivo. Inoltre, non è l’unico momento LGBTQ + positivo nel film, poiché la relazione di Renee Montoya (Rosie Perez) con la sua ex fidanzata Ellen Yee (Ali Wong) finisce per complicare le cose, in seguito.

Sarà interessante vedere se e in che modo la bisessualità di Harley influirà sulle sue future apparizioni sullo schermo, specialmente dal momento che Margot Robbie spesso sostiene di accingersi a codividere lo schermo con Poison Ivy.

Se leggi i fumetti sai che Poison Ivy e Harley hanno una relazione intima“, ha detto la Robbie in un’intervista del 2018. “In alcuni fumetti la mostrano come un’amicizia; in altri puoi vedere che in realtà sono coinvolte sessualmente come coppia. Ho provato – mi piacerebbe che Poison Ivy fosse inserita nell’universo cinematografico, perché la relazione fra Harley e Poison Ivy è uno dei miei aspetti preferiti dei fumetti, quindi sto cercando di esplorarlo sullo schermo”.

Birds of Prey (e la fantastica emancipazione di One Harley Quinn) è ora nei cinema.

Articoli correlati