Margot Robbie non si aspettava il successo di Harley Quinn

Harley Quinn ha esordito sul grande schermo con il film Suicide Squad del 2016.

Birds of Prey vede il ritorno di Harley Quinn sul grande schermo. Ecco cosa pensava inizialmente Margot Robbie del suo character

Con Birds of Prey appena uscito nelle sale cinematografiche il personaggio di Harley Quinn è tornato sul grande schermo. Margot Robbie è l’attrice che ha dato spessore al character, reso ormai iconico. Ma l’attrice, ai tempi di Suicide Squad, non pensava che la sua Harley avrebbe riscosso così tanto successo e apprezzamenti.

Direi che è divertente considerare il fatto che quando sono stata scritturata per interpretare Harley Quinn non c’era una sceneggiatura per Suicide Squad. Tutto ciò su cui mi sono basata per un po’ di tempo è stata una conversazione Skype con David Ayer in cui mi ha descritto due scene che aveva in mente, e che ho adorato. Sembravano forti e bizzarre. Pensavo sarebbe stato un film un po’ più piccolo che avrebbe ricevuto non molta attenzione, considerando anche che aveva al centro un gruppo di personaggi.

Secondo la Robbie il personaggio di Harley sarebbe stato oscurato dagli altri character, ma, così come ha dichiarato:”La vita cambia veramente in fretta”.

Birds of Prey. Chi è davvero Harley Quinn? Storia e origini di un’icona

Birds of Prey è disponibile nelle sale cinematografiche dal 6 febbraio.

Articoli correlati