Jason Momoa, aquaman, Cinematographe

L’inteprete di Aquaman Jason Momoa ha detto la sua sulla possibile uscita di Ben Affleck ed Henry Cavill dall’universo cinematografico DC Comics

Jason Momoa ha aspettato per anni ed anni il suo momento. Era stato ingaggiato da Zack Snyder per il ruolo di Aquaman già nel 2010. Ha dovuto però portare pazienza prima di poterlo rivelare e prima di entrare veramente in scena. Dopo una fugace apparizione in Batman v Superman, il suo Aquaman è stato tra i protagonisti di Justice League, e l’1 gennaio esordirà nelle sale cinematografiche italiane con il suo standalone.

Justice League: Jason Momoa ossessionato con la Snyder’s Cut

Da mesi ormai si vocifera di una rivoluzione in seno alla Warner Bros. con gli attori di Batman e Superman, Ben Affleck ed Henry Cavill, fuori dai loro rispettivi ruoli. Ecco cosa ne pensa Jason Momoa di una loro uscita dall’universo DC.

Bé loro hanno già fatto un proprio percorso- ha dichiarato di recente- Henry ha già fatto tre film con Superman, può essere normale l’idea di andare avanti con la propria carriera. Ben invece è un regista fantastico, e pure lui forse ne ha avuto abbastanza. Ora non voglio parlare per conto loro però per quanto mi riguarda con Justice League ho fatto la migliore esperienza della mia vita.

Insomma, anche Momoa ha aperto ad una possibile chiusura dei rapporti dei due attori con i film della DC Comics. Di sicuro se i risultati di Aquaman al botteghino dovessero confermarsi come nelle previsioni Momoa avrà voglia di interpretare il suo personaggio ancora per un bel po’.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE