dave bautista, cinematographe.it

L’attore Dave Bautista ha raccontato di come la Marvel ha reagito alle sue dichiarazioni di difesa nei confronti di James Gunn

Dave Bautista è stato tra i primi a prendere una posizione alla Marvel dopo il licenziamento di James Gunn. L’attore si è dichiarato pronto a lasciare il ruolo nel caso l’uscita del regista sarebbe stata confermata.

Fortunatamente i problemi tra Gunn e la Disney si sono risolti, ed il rischio di vedere Bautista fuori dai Guardiani della Galassia è stato scongiurato. Di recente però l’attore ha raccontato della reazione dei Marvel Studios dopo le sue dichiarazioni, attraverso le quali si diceva pronto a tirarsi fuori dalle pellicole dell’MCU.

Non ho ancora parlato con nessuno della Disney. Ho parlato solo con persone della Marvel- ha dichiarato- e loro comprendevano il mio stato d’animo. La maggior parte di loro era senza parole.

Riguardo al suo rapporto con Gunn, Bautista ha detto:”James è un mio amico e gli voglio bene. So che è una brava persona. Mi ha aiutato a cambiare la mia vita. Lo hanno aggredito. E cosa faresti se un tuo amico venisse aggredito? Li difendi, altrimenti non sei veramente un loro amico”.

Bautista ritornerà quindi nel prossimo Guardiani della Galassia vol.3.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

Scopri il nostro Shop Online