Batman V Superman: Zack Snyder spiega un dettaglio del film

Dopo anni dall'uscita di Batman V Superman, il regista del film Zack Snyder spiega un dettaglio che non è sfuggito ai fan

Da leggere

Rust – Alec Baldwin: “L’amore di mia moglie Hilaria è l’unica cosa che conta”

Alec Baldwin ringrazia sua moglie Hilaria per il supporto dopo l'incidente Il 10 ottobre 2021 la vita di Alec Baldwin...

Marisa Tomei è sposata? La motivazione della sua scelta la rende una vera paladina del femminismo

Marisa Tomei non si è mai sposata, né ha figlia. L'attrice, nata a Brooklyn il 4 dicembre 1964, ha...

Tom Holland troppo brutto per essere Spider-Man? L’attore svela un triste retroscena

A Tom Holland è stato detto che avrebbe ottenuto il ruolo di Spider-Man per via della sua "bruttezza". Un...

Block title

Direttamente dalle parole di Zack Snyder arriva la spiegazione di un importante dettaglio narrativo di Batman V Superman

(Spoiler) In Batman V Superman, dal momento che non può eguagliare Superman per la sua forza muscolare, Lex Luthor deve fare affidamento sul suo impressionante intelletto per trovare altri modi per attaccare l’uomo d’acciaio. Nel film il villain Luthor rapisce la madre di Superman, Martha Kent, per fare in modo che l’eroe Kryptoniano possa esaudire la sua richiesta, ovvero uccidere Batman. Molti fan proprio in merito a questo dettaglio narrativo di Batman v Superman potrebbero essersi domandati perché Superman non si limitasse a usare i suoi poteri per rintracciare dove Martha veniva tenuta in ostaggio. Secondo il regista del film DC Comics, Zack Snyder, a questa domanda è stata data una risposta in una scena poi tagliata dal montaggio finale visibile in una foto pubblicata in questi giorni su Twitter.

Leggi anche il senso delle ultime battute di Lex Luthor in Batman V Superman

Recentemente questa foto del dietro le quinte di Batman V Superman ha fatto il giro su alcuni magazine, portando a Zack Snyder a chiedersi se questa è la parte del film in cui Kal-El è volato via ed ha iniziato ad ascoltare tutte le voci intorno a lui, che avrebbe causato un sovraccarico di dolore e angoscia. Snyder ha risposto così: “Quella nella foto è un green screen. Superman vola sopra la città e aleggia. La telecamera inizia a ruotare attorno a lui mentre sente le grida del crimine in tutta la città e quando ci avviciniamo, lui sta soffrendo perché sa che se cerca di trovarla (Martha) in questo modo, dovrà ignorare gli innumerevoli crimini che accadono in le due città e il mondo“. Anche se Superman è capace di tante prodezze, contrariamente all’opinione di Lex Luthor, non è un dio. C’è così tanta gente da salvare che significa che ogni volta che vive come Clark Kent o anche mentre è al lavoro in altre parti del mondo, ci saranno sempre altri che soffriranno. Ecco perché non ha usato il suo super udito per capire la posizione di Martha: farlo sarebbe stato troppo travolgente rispetto a tutti gli altri eventi orribili che avrebbe dovuto ignorare per trovarla.

Per questo in Batman V Superman, l’Uomo d’acciaio vola a Gotham City per fare a pugni con Batman, esattamente come aveva pianificato Lex Luthor. Fortunatamente, alla fine tutto si risolve grazie ad un’affermazionedi Martha che ferma Batman dall’uccidere Superman, facendo sì che l’uomo d’acciaio dopo aver recuperato sua madre potesse dedicarsi alla resa dei conti con Lex Luthor. Come sappiamo successivamente il super criminale Doomsday ha poi ucciso Superman. In Justice League, Batman, Wonder Woman, Aquaman, Flash e Cyborg poi resuscitano Superman usando la camera della genesi di Krypton e una delle scatole della mamma, che decide di aiutare a fermare Steppenwolf dal trasformare la Terra in un altro Apokolips. Superman ora ha iniziato un nuovo capitolo della sua vita, anche se, ironia della sorte, attualmente la Warner Bros e il DC Extended Universe non hanno in programma di fare in modo che Henry Cavill riprenda il personaggio in qualunque momento. 

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Rust – Alec Baldwin: “L’amore di mia moglie Hilaria è l’unica cosa che conta”

Alec Baldwin ringrazia sua moglie Hilaria per il supporto dopo l'incidente Il 10 ottobre 2021 la vita di Alec Baldwin...

Articoli correlati