Batman: il produttore svela l’impatto di Stan Lee sul franchise

A quanto pare, Stan Lee dette un prezioso consiglio al produttore di vecchia data del franchise di Batman, Michael E. Uslan.

Il produttore del franchise di Batman, Michael E. Uslan, ha rivelato un consiglio cruciale impartito dal compianto mentore e amico Stan Lee

Michael E. Uslan, produttore di vecchia data del franchise di Batman, ha rivelato il consiglio che ebbe da Stan Lee, ovvero che ogni supereroe ha bisogno di un valido supervillain. “Sono un sostenitore della teoria di Stan Lee sui supervillain” ha detto Uslan alla CCXP Cologne convention. “Stan mi disse, ‘Michael, la ragione per cui quei supereroi durano da più tempo e sono i più celebri, è che hanno combattuto coi più grandi supervillain’. Ha detto, ‘Alla fine, sono i supervillain che definiscono i supereroi'”.

The Batman: Greig Fraser sarà il direttore della Fotografia

 “E se guardi Batman, al di fuori dell’intero mondo dei fumetti, lui ha avuto la più grande rosa di supervillain nella storia. Indiscutibilmente, il più grande supervillain nella storia è Joker” ha continuato Uslan. “E. in quanto fanatico di fumetti, gli unici due supereroi che si avvicinano a Batman, in termini di supervillain, sono Spider-Man e Flash“.

Proprio riguardo a Joker, alla medesima convention, Uslan si è anche soffermato sul prossimo film sulle origini della nemesi di Batman, con protagonista Joaquin Phoenix, affermando: “Pensavo che Guardiani della Galassia fosse diverso e unico quando uscì. Lo pensavo anche di Deadpool. Nonostante ciò, il vero film diverso e unico è questo di Joker, in quanto diverso da qualsiasi altro cinecomic abbia mai visto”.

Articoli correlati