Barbie: sul set anche il Ken di Ryan Gosling [FOTO]

Margot Robbie e Ryan Gosling sfoggiano dei cappelli da cowboy nelle ultime foto del set di Barbie

Alcune nuove foto dal set del film live-action Barbie di Greta Gerwig mostrano la “bambola” di Margot Robbie e il Ken di Ryan Gosling con indosso dei completi veramente matchy-matchy, con tanto di cappello da cowboy! Le riprese del film, che arriverà nei cinema a luglio 2023, sono attualmente in corso a Leavesden, in Inghilterra.

Insieme a Robbie e Gosling nel film ci saranno anche America Ferrera, Simu Liu, Kate McKinnon, Emma Mackey, Kingsley Ben-Adir, Issa Rae, Rhea Perlman, Will Ferrell, Ncuti Gatwa e Hari Nef. Tutti dovrebbero interpretare ruoli centrali nel film, anche se ancora non è stato svelato di quali personaggi indosseranno i panni. Sappiamo tuttavia che Issa Rae e Hari Nef saranno versioni alternative di Barbie, mentre Ncuti Gatwa e Simu Liu interpreteranno Ken diversi. Al momento i dettagli della trama di Barbie sono ancora un mistero, ma diverse fonti suggeriscono che il film sarà una versione rivoluzionaria dell’amata IP Mattel, “una commedia satirica femminista che vuole rovesciare le presunzioni e avviare una conversazione più ampia sull’identità e sull’essere se stessi”.

Barbie: le nuove foto dal set con Margot Robbie e Ryan Gosling

Un utente Twitter ha condiviso alcune nuove foto dal set del film live-action di Greta Gerwig, che appare anche negli scatti insieme alla sua star. Le istantanee offrono un’anteprima ai look dei personaggi di Robbie e Gosling, i quali sfoggiano un inconfondibile look western. Giusto poche ore fa abbiamo potuto ammirare Margot Robbie in queste altre foto dal set, oltre che nella prima immagine ufficiale.

Greta Gerwig ha co-scritto la sceneggiatura insieme a Noah Baumbach (Storia di un matrimonio). Il film ha suscitato tanta curiosità e, il nome di Greta Gerwig alla regia e alla sceneggiatura, lo ha reso uno dei più attesi per la prossima stagione cinematografica. Tra i produttori del film figura anche Margot Robbie con la sua casa di produzione LuckyChap, recentemente legata a progetti sull’emancipazione femminile come Birds of Prey.

Articoli correlati