BAFF – Busto Arsizio Film Festival 2019: tutti i premiati della XVII edizione

Ecco tutti i vincitori al BAFF - Busto Arsizio Film Festival 2019, che saranno premiati durante la cerimonia di sabato 6 aprile.

Da leggere

Bob Odenkirk starà bene dopo il ricovero in ospedale, assicura il figlio

Secondo suo figlio, Bob Odenkirk starà bene e si sta riprendendo dopo essere stato ricoverato in ospedale a causa...

Il Signore degli Anelli: le pressioni subite dal regista sulla trama

Dominic Monaghan (Merry nella trilogia de Il Signore degli Anelli) afferma che Peter Jackson ha subito pressioni dai produttori. Il...

Outer Banks – Stagione 2: recensione della serie tv Netflix

Un anno dopo la prima stagione, esordita durante il lockdown della primavera scorsa, ritroviamo su Netflix le calde e...

Saranno consegnati sabato 6 aprile i Premi della XVII edizione del BAFF – Busto Arsizio Film Festival: ecco tutti i vincitori del 2019

I direttori artistici dell’evento, Steve Della Casa e Paola Poli, hanno annunciato i vincitori della diciassettesima edizione del BAFF – Busto Arsizio Film Festival: saranno assegnati durante la cerimonia in programma sabato 6 aprile, che vedrà come madrina Daniela Virgilio al teatro Manzoni alle ore 20:30. Ecco tutti i vincitori di quest’anno!

Leggi anche: BAFF Busto Arsizio Film Festival 2019: il programma del festival

Come vincitore del Premio BAFF 2019 al Miglior film troviamo Il Primo Re di Matteo Rovere, mentre quello al Miglior attore va a Ivano Marescotti per il suo ruolo di Giorgio Vasari in Michelangelo – infinito. A vincere come Miglior attore non protagonista troviamo Antonio Catania, per Dieci giorni senza mamma di Alessandro Genovesi. La migliore attrice non protagonista è invece Anna Ferzetti per Domani è un altro giorno. Un Premio BAFF 2019 è andato anche al regista Neri Parenti, alla designer e artista giapponese Fusako Yusaki e a Cristina Donadio per la sua lunga carriera da attrice, iniziata dal 1997.

Durante la settimana erano già stati consegnati i premi alla migliore attrice ad Anna Foglietta, alla Sceneggiatura a Giacomo Ciarrapico, il Premio Platinum Dino Ceccuzzi a Enrico Vanzina, Il premio BaffOff a Noemi, Il Premio Stracult a Luc Merenda, il Premio Lello Bersani a Rai Movie e il Premio Eroi della carta stampata alla rivista Bianco e Nero e alla Veneto Film Commission.

Ultime notizie

Bob Odenkirk starà bene dopo il ricovero in ospedale, assicura il figlio

Secondo suo figlio, Bob Odenkirk starà bene e si sta riprendendo dopo essere stato ricoverato in ospedale a causa...

Articoli correlati