Avatar Cinematographe.it

Da quando Avatar è diventato il primo film campione di incassi nella storia, i fan sono in attesa dei sequel

Quell’attesa è durata ormai quasi un intero decennio ed è ancora lontana dall’essere finita. Per anni ci si è chiesti se davvero qualsiasi sequel di Avatar sarebbe mai stato realizzato e ora, mentre la fotografia principale su due sequel è stata completata, è stato anche confermato che, pur sapendo che James Cameron ha scritto sceneggiature per altri due film, non è garantito che quelli vedranno mai la luce del giorno.

La ragione principale per cui i sequel di Avatar hanno apparentemente richiesto un decennio è che il processo di sceneggiatura ha continuato a essere sempre più impegnativo per James Cameron. Quelli che in origine dovevano essere altri due film, completando una trilogia, sono diventati altri tre film e ora quattro, per un totale di cinque se vengono fatti tutti.

Tuttavia, l’amministratore delegato della Disney Bob Iger ha recentemente confermato a Barron che, mentre i primi due sequel di Avatar sono in arrivo, gli altri due film non sono stati approvati definitivamente.

Avatar: terminata la produzione dei sequel di James Cameron

Anche se l’accordo originale di James Cameron è stato fatto con 20th Century Fox, con l’acquisizione di Fox da parte della Disney, un accordo che dovrebbe essere chiuso entro la fine del mese, sarà decisione della Disney far vedere la luce o meno agli altri due sequel, e in questo momento sembra che la decisione non sia stata presa.

Il programma originale, come era stato presentato, era che Avatar 4 e 5 sarebbero entrati in produzione poco dopo il rilascio di Avatar 3. Ora sembra che parte del motivo di quel piano sia stato che Fox voleva vedere come Avatar 2 e 3 sarebbero andati prima di fare i successivi due film. È ancora possibile che la Disney possa dare il via libera agli ultimi due film; il 2 sarà pronto per il debutto nel 2020 e il 3 arriverà nel 2021. Avatar 4 non è previsto fino al 2024, ma se la Disney non vuole aspettare così a lungo può dare la sua conferma prima, assumendo che funzioni nel programma di tutti, realizzare gli altri due film.

Certamente, con la fusione della Fox, la Disney avrà bisogno di capire come intende realizzare e distribuire film nei prossimi anni e ciò avrà un impatto significativo sul programma di rilascio in generale. La Disney non vuole che i suoi film competano con se stessi troppo e con l’aggiunta di ogni proprietà Fox, ci saranno molti altri film da considerare, nella pianificazione delle uscite dei prossimi anni.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto