Aquaman cinematographe.it

James Wan ha voluto impostare il suo Aquaman come film in grado di stare in piedi da solo, pur mantenendo un legame con l’Universo Esteso DC

Gli attuali film DC hanno due scopi. Innanzitutto, devono raccontare una storia divertente centrata sul personaggio in questione. In secondo luogo, devono continuare a stabilire un collegamento con il DCEU esistente, perché personaggi come Aquaman (Jason Momoa) sono stati introdotti in Batman v Superman: Dawn of Justice, quindi sappiamo che esiste un universo che contiene tutti questi eroi.

CinemaBlend ha intervistato James Wan prima dell’uscita del suo nuovo Aquaman e al regista è stato chiesto di collegare il suo film solista al DCEU in generale. Ecco cos’ha risposto:

È sicuramente una cosa importante, perché devi capire che sei un film che fa parte di una trama più ampia. Era qualcosa di cui volevo essere rispettoso. Ma poi, anche, bisogna rendersi conto che sto raccontando un film indipendente. E ciò che mi permette di raccontare la storia che voglio raccontare, senza essere troppo legato a quello che sta succedendo da qualche altra parte, e viceversa.

Aquaman: la Warner Bros. è in trattative per un sequel

Per un po’ di tempo, la DC ha inseguito ciò che facevano i loro “rivali”, i Marvel Studios. Un universo interconnesso di film che potrebbe incrociare percorsi per l’occasione, in cui tutti contribuiscono alla stessa grande trama. Ma con Wonder Woman, Aquaman e Shazam! in arrivo il prossimo anno, la DC si sta saggiamente allontanando da quel modello, permettendo ai loro film – e ai registi ingaggiati – di lavorare separati, in modo autonomo.

Wonder Woman, in particolare, era un prequel che aveva una trama ispirata al DCEU, ma che poteva davvero lavorare sulla sua propria linea temporale. Lo stesso vale per Wonder Woman 1984. E anche se Aquaman ha una battuta di dialogo che lo collega a Justice League, il film di James Wan è  davvero in grado di funzionare senza dover impostare il prossimo film DCEU o risolvere i problemi del suo predecessore.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto