Antlers, Cinematographe.it

Guillermo del Toro ha consolidato la sua eredità di maestro del macabro per tutta la sua carriera, con il suo ultimo sforzo di produzione, Antlers, che sta mantenendo la tradizione

L’MPAA ha attribuiti ad Antlers un R-rating per “violenza che include immagini raccapriccianti e il linguaggio”. Non tutti i film di Guillermo del Toro si basano su contenuti violenti, con opere come Mama e Scary Stories to Tell in the Dark che hanno offerto al pubblico avvincenti esperienze horror mantenendo toni PG-13 leggermente più contenuti, così come la sua serie animata Trollhunters, rivolta a un pubblico più giovane.

La trama del film vede un’insegnante dell’Oregon (Keri Russell) e suo fratello (Jesse Plemons), lo sceriffo locale, scoprire che un giovane studente (Jeremy T. Thomas) nasconde un pericoloso segreto con conseguenze spaventose. Il nuovo trailer rivela che il pericoloso segreto è che qualcuno vicino al giovane, forse suo padre, è posseduto nientemeno che da Wendigo, con il ragazzo che porta loro i pasti (le altre persone della città).

Antlers è ispirato alla storia The Quiet Boy di Nick Antosca, creatore di Channel Zero di SYFY. È diretto da Scott Cooper, che in precedenza aveva realizzato film per il pubblico come Crazy Heart, Black Mass e Out of the Furnace. Il regista in precedenza ha accennato alle sue influenze riguardo al genere horror.

Ecco il trailer finale del film horror con Keri Russell

Sono stato molto influenzato all’inizio dalle opere di John Carpenter, come Halloween, o sicuramente L’Esorcista, che è uno dei miei preferiti, o persino da Stalker di Tarkovsky“, ha condiviso Cooper con Collider. “Quindi sono in grado di portare tutta quell’eccitazione in un film.
Il regista di Antlers ha anche sottolineato che sono stati la sua non familiarità con il genere, e l’incoraggiamento di Del Toro, ad averlo portato a prendere le redini del progetto.

[Guillermo] ha detto ‘ovviamente non ti ho mai visto dirigere un film horror, ma ci sono molti momenti terrificanti nei tuoi film, quindi sono più interessato a qualcuno che non lavora in quel genere per dirigere questo film,” ha rivelato Cooper. “Il che immagino sia un po’ come Friedkin in un certo senso, che non aveva mai diretto un film di quel genere prima de L’Esorcista. Quindi trovo che sia eccitante, ho fatto il mio musical e il mio film personale con Out of the Furnace e il mio film anti-gangster, e poi il western … [Guillermo è] fantastico, così solidale e incredibilmente fantasioso, quindi è stata davvero una grande collaborazione. Sono molto fortunato che mi abbia chiesto di farlo.
L’arrivo di Antlers nelle sale cinematografiche è previsto per il 17 aprile.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE