Akira, Cinematographe.it

La Warner Bros. ha rimosso l’adattamento live-action di Taika Waititi, Akira, dal suo programma di rilascio

Il film era stato inizialmente programmato per uscire al cinema il 21 maggio 2021. Data che è stata al momento acquisita da Matrix 4.
Akira è stato sospeso dopo che Taika Waititi ha cambiato marcia per lavorare su Thor: Love and Thunder per i Marvel Studios.

Si tratta di un adattamento del manga giapponese seminale con lo stesso nome dell’artista Katsuhiro Otomo. Akira è stato adattato in un film anime acclamato dalla critica e diretto da Otomo nel 1988. È in lavorazione anche una nuova serie anime basata sul manga, con Otomo al timone del progetto.

Akira è ambientata nella città di Neo-Tokyo in un futuro distopico e cyberpunk. Il destino del Giappone viene alterato da un’entità che distrugge Tokyo. Mentre la maggior parte dei cittadini giapponesi ritiene che la fonte della distruzione sia un mistero, il governo sa che è stata causata da un bambino con poteri psionici.

Taika Waititi vuole ancora dirigere il live-action

Anni dopo, con il bambino nascosto in animazione sospesa in un bunker sotterraneo, sorgono conflitti quando il governo si scontra con un gruppo ribelle e una giovane banda di motociclisti scopre la verità sul bambino chiamato Akira.

La Warner Bros. cerca di girare un film sul personaggio da quando ha ottenuto i diritti nel 2002, ma ha avuto problemi a mantenere i creatori legati al progetto. A un certo punto, il film di Waititi avrebbe dovuto iniziare la produzione ad agosto ma tale data è stata rimandata a causa di riscritture della sceneggiatura, che potrebbe essere state una notizia confortante per alcuni fan che avevano trovato i cambiamenti rivelati in una sinossi iniziale per il film piuttosto sconcertanti.

In una recente intervista, Waititi ha detto che vuole ancora fare Akira, ma che non vuole che il suo lavoro su questi due grandi film si sovrapponga.

“Poiché stavamo lavorando molto duramente alla sceneggiatura, abbiamo dovuto continuare a rinviare la data di inizio delle riprese“, ha dichiarato Waititi. “E alla fine abbiamo dovuto rimandarlo un paio di settimane troppo in là, il che in realtà si è sovrapposto col programma di Thor. Erano molto vicini tra loro. Quindi è stato rimandato ancora e ancora. È arrivato troppo lontano nella prefigurazione per farlo funzionare. Quindi ora abbiamo dovuto prendere Akira e spostarlo verso la fine di Thor, di almeno un paio d’anni. Ma sì, lo voglio ancora fare.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto


LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE