Accordo Disney/Fox - Cinematographe.it

In seguito all’Accordo Disney/Fox, la Disney smetterà di fare film sotto il marchio Fox 2000

Una mossa che potrebbe significare che Elizabeth Gabler non si trasferirà nel Regno Magico. La decisione di estromettere i film sotto l’etichetta Fox 2000 in seguito alla finalizzazione dell’Accordo Disney/Fox è sorprendente perché la Disney aveva precedentemente affermato che la Gabler sarebbe rimasta a bordo dello studio anche dopo l’acquisizione.

Quell’annuncio sembrava prospettare buone cose per Fox 2000. La Disney è impegnata a completare i film di Fox 2000 attualmente in produzione. Non è chiaro cosa significhi per Elizabeth Gabler e il suo team. Nessuno nel personale della Fox 2000 è stato licenziato in seguito ai primi tagli del personale, tuttavia tutti sono stati informati della decisione della Disney.

Accordo Disney/Fox: arrivano i primi licenziamenti dopo la fusione

L’acquisizione da parte della Disney di 71,3 miliardi di dollari di gran parte delle risorse cinematografiche e televisive della 21st Century Fox ha sostanzialmente raddoppiato il numero di banner cinematografici che Disney gestisce, e con 20th Century Fox lo studio principale, e Fox Searchlight, l’etichetta indipendente della compagnia, probabilmente non c’era una collocazione comoda per il marchio Fox 2000.

I film Fox 2000 rimangono parte della libreria e del catalogo di film Fox, il che significa che potrebbero apparire sui servizi di streaming che Disney sta lanciando. Fox 2000 ha prodotto successi al botteghino come Colpa delle stelle, Vita di Pi e Diario di una schiappa.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto