A Quiet Place - Un posto tranquillo, Cinematographe.it
Scopri il nostro Shop Online

Ci sono zero flashback nel nell’horror di John Krasinski A Quiet Place, ma non è sempre stato così

ATTENZIONE! Seguono SPOILER. L’acclamato film horror di John Krasinski A Quiet Place si apre con una lunga scena che vede la famiglia Abbott in cerca di rifornimenti in una città deserta. Le regole dell’universo del film divengono presto chiare, nello specifico che la famiglia Abbott non può emettere un solo rumore, altrimenti verrà uccisa da qualcosa. La scena si conclude con il suono di un razzo giocattolo, che provoca la morte del figlio più piccolo degli Abbott, Beau (Cade Woodward).

I critici hanno elogiato l’apertura di A Quiet Place come un’introduzione viscerale emotivamente coinvolgente al futuro distopico creato dagli sceneggiatori Bryan Woods, Scott Beck e John Krasinski, che ha anche diretto e interpretato il film, ma risulta che tale scena non era inizialmente prevista come apertura del film. I produttori Andrew Form e Brad Fuller hanno recentemente confermato a Yahoo Entertainment che la sceneggiatura originale della pellicola incorporava l’apertura come un flashback più avanti nel film. È una piccola ma fondamentale differenza, poiché l’idea iniziale di usare quella scena come un flashback rivela che A Quiet Place sarebbe iniziato con gli Abbott in lutto, creando un mistero sulla fonte del loro dolore.

A Quiet Place: Emily Blunt ha un’ idea grandiosa per il sequel

Fortunatamente, gli sceneggiatori hanno deciso di mostrare la scena tempo reale come sequenza di apertura del film. La decisione era in linea con una motivazione più ampio per non insirire flashback in A Quiet Place, che è stato messo in moto dopo che Krasinski si è imbarcato sul progetto e ha aggiunto le sue modifiche alla sceneggiatura di Woods e Beck.

“C‘era più dialogo nella sceneggiatura originale [di Bryan Woods e Scott Beck]“, ha detto Form a Yahoo. “Perché c’era un’enorme sequenza di flashback che è stata rimossa dal film una volta che John ha preso il posto [come regista e co-sceneggiatore] [che era] molto prima dell’invasione.

Il commento di Form significa che c’erano almeno due principali flashback nella sceneggiatura originale di A Quiet Place: Uno serviva come scena d’apertura del film e un altro prima dell’invasione aliena. Mentre la versione cinematografica non mostra mai il mondo prima dell’invasione, il potenziale sequel potrebbe farlo.

John Krasinski sta attualmente lavorando alla sceneggiatura del prossimo film, e non si sa ancora se sarà un sequel sulla famiglia Abbott, un prequel ambientato prima dell’arrivo dei mostri, o una storia secondaria incentrata su una famiglia diversa durante il stesso periodo dell’originale.

A Quiet Place 2 è pronto per arrivare nelle sale cinematografiche il 15 maggio 2020.