Westworld – Stagione 3 quando esce e cosa sappiamo sulla serie tv

Quando uscirà la stagione 3 di Westworld? Ecco la trama, la data di rilascio e il cast della nuova stagione della serie con Evan Rachel Wood.

- Ultimo aggiornamento: 16 Aprile 2019 16:55 - Tempo di lettura: 4 minuti

La stagione 3 di Westworld si sta concretizzando, ma quando uscirà? Questo show televisivo è uno dei più grandi successi di HBO ed è il loro sostituto a lungo termine per Il Trono di Spade, ormai giunto all’ottava e ultima stagione. Westworld, che ha debuttato nel 2016, ha ricevuto grandi consensi grazie alla sua estetica mozzafiato, all’approccio all’intelligenza artificiale, e alle sue storie tortuose, che senza dubbio continueranno anche nella stagione 3.

Basato sull’omonimo film di Michael Crichton del 1973, Westworld è ambientato nel parco omonimo, dove gli ospiti possono mescolarsi con i “residenti” robotici e vivere qualsiasi fantasia in stile Wild West che desiderano, non importa quanto sia oscura o contorta. La stagione 2 dello show creato da Jonathan Nolan e Lisa Joy è stata diffusa nell’aprile 2018, lasciando intendere che le cose fossero ben disposte per storie aggiuntive nel mondo di Westworld.

La serie è rimasta sospesa per un po’, e anche se i fan dovranno aspettare più a lungo del previsto per la stagione 3, sarà emozionante quando ritornerà. Ma cosa possono aspettarsi i fan dalla nuova stagione? Quale sarà la trama e chi si è unito al cast? Westworld ha appena iniziato a scalfire la superficie del suo mondo e dei suoi temi, e c’è ancora molto altro in arrivo nella stagione 3 e oltre.

1. Westworld 3 quando esce?

La terza stagione di Westworld non ha ancora una data d’uscita definita, anche se sappiamo che non sarà trasmessa nel 2019. Le riprese sono cominciate lo scorso 25 marzo e dovrebbero durare per circa 27 settimane, con la produzione che dovrebbe concludersi a ottobre. Mentre ciò significa che, come nel 2017, ci sarà un altro anno senza nuovi episodi di Westworld, la stagione 3 dovrebbe tornare nel 2020. Questo è stato confermato di recente da HBO.

Westworld – stagione 2: recensione del primo episodio

Le riprese della stagione 2 sono iniziate nell’estate 2017 e, nonostante i ritardi, la serie è stata in grado di stabilire la sua diffusione nell’aprile 2018. In tal senso, c’è tempo più che sufficiente affinché la stagione 3 di Westworld possa trovare uno spazio simile nell’aprile 2020. Aprile è tipicamente il mese in cui HBO rilascia Il Trono di Spade e adesso avrà bisogno di qualcosa per rimpiazzarlo. Come per lo scorso anno, la stagione 3 di Westworld è la scelta più logica.

2. Westworld 3: dove vederla in tv e in streaming?

Come per la scorsa stagione, anche questa produzione targata HBO arriverà sicuramente in Italia grazie a Sky. Sarà quindi disponibile per gli utenti italiani su Sky Atlantic e on demand su Now TV.

3. Westworld: Quale sarà la trama della stagione 3?

Mentre sono stati svelati pochi dettagli riguardo alla trama della stagione 3 di Westworld, il finale della stagione 2 ha lasciato le cose in sospeso. Il finale, infatti, ha regalato una serie di colpi di scena che saranno esplorati nel corso della stagione 3. Dolores (Evan Rachel Wood) ha fatto uscire Bernard (Jeffrey Wright) dal parco e l’ha portato nel mondo reale. Insieme a loro sulla barca c’è qualcuno nel corpo di Charlotte Hale (Tessa Thompson), anche se non è chiaro di chi si tratti. Maeve (Thandie Newton) si è apparentemente sacrificata per salvare i residenti, ma tornerà nella stagione 3 di Westworld. E poi c’è il finale con William (Ed Harris), che porta il pubblico molto lontano nel futuro.

La stagione 3 di Westworld, quindi, dovrà portare avanti tutte queste trame. Si avventurerà nel mondo reale, ma mostrerà agli spettatori anche qualcosa di più lontano nel tempo. E, per di più, ci sono ancora un certo numero di parchi che aspettano solo di essere svelati. Gli showrunner Jonathan Nolan e Lisa Joy hanno anche promesso che vedremo un “cambiamento radicale” nella storia, che ben si adatta agli elementi menzionati. Nonostante ciò, c’è la possibilità che al suo ritorno Westworld sia più breve, con un recente report che suggerisce che la stagione 3 sarà composta da soli otto episodi invece dei soliti dieci.

4. Westworld 3: il cast

Si prevede che la stragrande maggioranza dei principali membri del cast tornerà per la stagione 3 di Westworld. Ciò comprende Wood, Wright, Newton e Harris, che insieme fungono da protagonisti della serie. Wood e Newton hanno entrambe parlato del loro ritorno, dato che sono riuscite a negoziare nuovi accordi che le vedranno avere una paga uguale a quella dei loro co-protagonisti di sesso maschile. Anche Tessa Thompson dovrebbe tornare. Un attore che non sarà probabilmente presente nella stagione 3 di Westworld è invece Jimmi Simpson, che interpreta il giovane William, poiché ha in precedenza suggerito che la sua storia non fosse più un punto focale. Non è nemmeno chiaro se Anthony Hopkins farà o meno un’altra apparizione nelle vesti del Dr. Robert Ford.

Westworld – stagione 3: presto iniziano le riprese della serie

È abbastanza probabile che verranno fatti ulteriori annunci riguardanti il cast della stagione 3 di Westworld una volta che la produzione sarà completamente in corso, ma conosciamo già due grandi nomi che si sono aggiunti per questa nuova stagione: Aaron Paul di Breaking Bad ha firmato per un ruolo importante, anche se chi (o cosa) interpreterà è stato tenuto nascosto per ora. Anche la star di Ready Player One e della serie Master of None Lena Waithe si è unita al cast della stagione 3 di Westworld in un ruolo ancora sconosciuto. Inoltre, Antonio Banderas è stato preso in considerazione per un ruolo da cattivo, che stando alle indiscrezioni dovrebbe essere molto simile al malvagio cyber terrorista del film di James Bond Skyfall, interpretato da Javier Bardem. Tuttavia, questa notizia deve ancora essere resa ufficiale. Indipendentemente da ciò, la stagione 3 di Westworld si preannuncia come l’ennesima grande stagione.