Sneaky Pete, Cinematographe.it

Amazon ha annunciato che Sneaky Pete è stato il suo show più visto in Nord America e il secondo show più visto al mondo (rimanendo dietro solo al famoso spin-off di Top Gear The Grand Tour), ma la sensazione è che, nonostante tutto questo successo, nessuno abbia voglia di parlarne. Allora è facile porsi una domanda: se Sneaky Pete è visto da così tante persone, questo significa che questo show ha comunque un potenziale, oppure  è un fallimento di Amazon Prime?

Parliamo dunque di uno show che ha battuto serie pluripremiate di Amazon quali Transparent e L’uomo nell’alto castello, un dato di fatto che, però, potrebbe segnalare che le serie di Amazon Prime, nel complesso, non stanno andando molto bene. Ma d’altra parte, questa serie tv merita davvero di essere lo spettacolo più seguito di Amazon. La prima stagione ha ricevuto una valutazione del 100% su Rotten Tomatoes, con critiche che hanno elogiato lo showrunner Graham Yost (Justified) e l’intero cast. La seconda stagione (uscita il 9 marzo 2018) si è rapidamente fatta apprezzare tra i critici. Il problema non è che Sneaky Pete sia lo show numero 1 di Amazon – il problema è che non ha un profilo più alto.

Sneaky Pete: la serie originale di Amazon Prime potrebbe essere in difficoltà

Sneaky Pete, Cinematographe.it

Altre serie di Amazon Original sembrano aver ottenuto più attenzione rispetto a Sneaky Pete. Trasparent è diventato uno degli spettacoli di più alto profilo di Amazon dopo la sua prima stagione, ha ricevuto undici nomination agli Emmy. Per quattro stagioni, Jeffrey Tambor – che interpreta Maura Pfefferman, una donna transgender – ha vinto l’Emmy come miglior attore per ben due volte. Ovviamente, la serie TV ha fatto molta più notizia quando lo stesso Tambor è stato accusato di molestie sessuali e successivamente licenziato dallo show. Popolare anche L’uomo nell’alto castello, che immagina un futuro alternativo in cui Germania e Giappone hanno vinto la seconda guerra mondiale: questo show ha anche vinto un Emmy per la cinematografia. Secondo Reuters, Amazon spende circa 5 miliardi di dollari all’anno sui contenuti video originali, ma il pubblico è relativamente basso, soprattutto se confrontato con quello di Netflix. Mentre L’uomo nell’alto castello aveva circa 8 milioni di telespettatori nei suoi primi due anni su Amazon, The Defenders di Netflix aveva 6,1 milioni di spettatori nella sola prima settimana. Amazon, come Netflix, protegge i suoi numeri di visualizzazioni, quindi è difficile sapere quanto sia efficace Sneaky Pete.

Perché dobbiamo parlare di Sneaky Pete, indipendentemente da tutto

Sneaky Pete, Cinematographe.it

La prima stagione di Sneaky Pete presenta un incredibile cast guidato da Giovanni Ribisi, con esibizioni di spicco degli attori vincitori di Emmy quali Margo Martindale e Bryan Cranston. Sneaky Pete naviga senza sforzo in momenti sorprendentemente bui e divertenti. Ribisi interpreta Marius, un imbroglione che deve dei soldi a un boss della mafia; dopo essere stato rilasciato, Marius ruba l’identità al suo compagno di cella, Pete. La prima stagione eccitante, ma soprattutto, divertente. La seconda stagione non rallenta, e non delude, spingendo la storia di Marius in un territorio nuovo e originale. Sneaky Pete è lo show n. 1 di Amazon tra quelli del Nord America per un solo motivo: è uno spettacolo assolutamente da non perdere.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto