L’amore sul piccolo schermo: 10 serie TV romantiche per celebrare San Valentino

L'amore è nell'aria, e che ci crediate o no, prima o poi tutti abbiamo voglia di perderci in una storia romantica che ci faccia sognare a occhi aperti. E quale modo migliore di farlo, se non con una serie tv da guardare a San Valentino?

Bridgerton - Cinematographe.it

Il 14 febbraio si avvicina, e vuol dire solo una cosa: San Valentino è alle porte, e l’amore è nell’aria più del solito. Volete assecondare il vostro innato romanticismo sognando a occhi aperti? Non c’è niente di meglio che farlo con una serie tv. Ma anche se non siete proprio tipi da sciogliervi davanti alla perfetta storia d’amore, chi l’ha detto che non possiate guardare qualcosa che racconti un amore diverso, non romantico? D’altronde, di amori ne esistono così tante sfaccettature. E anche se siamo sempre portati ad associare sempre San Valentino a una relazione amorosa, in realtà possiamo celebrare – sia da single sia da impegnati – l’amore per i genitori, l’amore per gli figli, l’amore tra amici, o tra fratelli. E indovinate? Le serie tv raccontano anche questo. Divertitevi allora a scorrere le dieci serie romantiche che abbiamo selezionato in onore di San Valentino. Sì, lo ammettiamo, ci sono tante storie romantiche, ma non solo. Perché l’amore è bello in ogni sua versione, ed è giusto celebrarlo come merita.

Quali sono le serie TV più romantiche di sempre? Ecco la nostra lista di quelle da vedere

1. Outlander (2014)

Outlander Cinematographe.it

Se le serie in costume sono il vostro pane quotidiano, e sospirate davanti alle grandi storie d’amore, non esiste niente che vi farà impazzire più della coppa formata da Claire e Jamie. Lei è un’infermiera della Seconda Guerra Mondiale sposata con un professore di storia, che per colpa di un circolo di pietre scozzesi si ritrova a viaggiare nel tempo. Lui è un guerriero delle Higlhlands scozzesi del 1743, un uomo affascinante, complicato e anche ricercato dalla legge. Le loro strade s’incroceranno in un modo inaspettato,  le loro vite s’intrecceranno in modo indissolubile.

Leggi anche Outlander – Stagione 5: recensione della serie TV

2. This is Us (2016)

This is us Cinematographe.it

Totalmente normale, ma incredibilmente innovativa, This is Us è la serie in grado di far versare lacrime anche a chi le serie romantiche non le sopporta. Perché l’amore che viene raccontato in questa splendida opera non è solo quello romantico tra i due genitori della famiglia Pearson, Jack e Rebecca. La parte che racconta la loro relazione è bellissima ma anche vera e cruda, ma è bellissimo anche il modo in cui vengono raccontati tanti tipi di amori, per i figli e la famiglia per esempio, e ancora le conseguenze del non amore verso se stessi. This is Us parla di noi, parla dell’amore che viviamo noi tutti i giorni, senza nasconderne nè le luci, nè le ombre. Non fare in tempo a iniziarlo che lo avrete già finito. Provare per credere.

3. Sex and the city (1998)

Sex and the city cinematographe.it

Se c’è una serie che non ha bisogno di presentazioni, quella è Sex and the City, diventata un vero cult e amatissima ancora oggi, a vent’anni e più dal suo debutto. Si tratta della serie per eccellenza sulle relazioni amorose, raccontante in modo irriverente e senza peli sulla lingua, ma anche con un crescendo di drammaticità che matura insieme alle protagoniste. E poi ci sono loro, le quattro amiche intorno a cui ruota tutto. Carrie, Miranda, Samantha e Charlotte, che si raccontano le loro vite senza filtri, che si sopportano e supportano, che litigano e poi ritornano. Forse, più che le storie d’amore raccontate nella serie, l’amore vero che è protagonista è proprio quello che lega loro quattro.

4. Grey’s Anatomy (2005)

grey's anatomy cinematographe.it

Meredith e Derek. Serve davvero dire altro? Anche se non avete mai visto nemmeno mezzo episodio di Grey’s Anatomy, vi sarà capitato per forza di incappare in questa coppia, una delle più amate in assoluto della storia delle serie romantiche. Questa serie è il medical drama per eccellenza dopo E.R., e racconta la vita e le vicende di un gruppo di medici di Seattle. Il bello di Grey’s Anatomy, però, è la capacità di andare oltre alla grande storia d’amore: sicuramente si nutre di essa, ma si prende anche il suo tempo per parlare di tipi di amore diversi da quello “classico”, ma ugualmente degni di essere rappresentati e raccontati.

Leggi anche Grey’s Anatomy: i 20 discorsi più belli della serie 

5. Bridgerton (2021), la serie TV romantica targata Netflix

Bridgerton Cinematographe.it

Non ha bisogno di presentazioni, perché negli ultimi mesi non si è parlato d’altro e si è detto qualsiasi cosa fosse possibile dire. Possiamo aggiungere che Bridgerton ha risvegliato i sentimenti romantici di tutti, riuscendo a mixare in modo sapiente le tormentate storie d’amore in stile Jane Austen a una piccantezza degna dei migliori Harmony. Daphne e Simon hanno conquistato tutti con loro prendersi, lasciarsi, odiarsi, amarsi, ignorarsi, non riuscirsi a staccare le mani di dosso. Una storia d’amore tra le più classiche, ma non per questo meno irresistibile.

Leggi anche Bridgerton: recensione della serie TV Netflix di Shonda Rhimes

6. One Tree Hill (2003)

one tree hill cinematographe.it

One Tre Hill è un teen drama degli anni Duemila meno noto di altri suoi colleghi più famosi, ma molto più interessante. Perché se Dawson’s Creek potrebbe risultare abbastanza agghiacciante per chi non lo guarda con gli occhi della nostalgia, One Tree Hill ha un modo molto moderno di raccontare i drammi, i problemi, gli amori, le vittorie e i fallimenti del gruppo di giovani protagonisti. I ragazzi di One Tree Hill crescono sullo schermo, e con loro cresce l’approccio che hanno all’amore e alla vita: in questo modo, la serie riesce a parlare in modo moderno sa agli adulti di oggi, sia ai ragazzi, che possono ritrovarsi facilmente in molti dei personaggi. Le coppie proposte sono tante, a voi scegliere la vostra preferita. La nostra? Lucas e Payton, che dopo anni a rincorrersi vivono il loro happy ending.

7. Una mamma per amica (2000)

gilmore girls cinematographe.it

Il mondo si divide in due parti: chi ha visto Gilmore Girls (sì, ci rifiutiamo di chiamarlo con il titolo italiano Una mamma per amica), e chi mente. Questa serie tv con pochi e semplici ingredienti è riuscita a diventare un vero cult amato praticamente da tutti. Non mancano le dosi abbondanti di storie romantiche e coppie storiche – Luke e Lorelei, o Rory eternamente divisa tra Dean e Jess – ma il protagonista vero, quello che ci fa di più scaldare il cuore, è l’amore tra mamma e figlia. Lorelei e Rory sono la coppia più bella di Gilmore Girls, il loro legame è tenero, ma è anche litigarello, è complice, ma si frattura più volte, per poi tornare sempre a ricostruirsi. Perché l’amore, quello vero, non lo rompe niente. E cosa c’è di più vero di un amore tra madre e figlia?

8. Reign (2013)

reign cinematographe.it

Se avete amato Bridgerton, Reign vi farà impazzire. Gli ingredienti per un’epica serie romantica ci sono tutti: i costumi magnifici, un’epoca di cavalleria, intrighi e tradimenti, e storie d’amore che fanno sognare a occhi aperti. La storia è quella di Maria di Scozia, ma in chiave teen drama, e il grande amore è proprio quello tra la giovane Mary e il suo promesso sposo Francis. Una serie adatta agli animi più romantici, che la apprezzeranno in tutta la sua dolcezza.

9. Nashville (2012)

nashville cinematographe.it

Mettete un gruppo di musicisti nella cittadina di Nashville, e avrete una bella dose di musica stupenda, ma anche di storie d’amore, rotture dolorose, tradimenti e drammi di ogni genere. Questa è la storia di Nashville, piacevole dramma che racconta la rivalità tra la stella del country Rayna James e la nuova promessa Juliette Barnes. Accompagnata da una colonna sonora davvero magnifica, le puntante si snodano raccontando grandi storie d’amore – come quella tormentata tra Rayna e Deacon – ma raccontando anche altri tipi di amore, come quello che può legare due uomini, o come quello di una madre per le sue figlie.

10. Downton Abbey (2010), al serie TV romantica che ha conquistato persino Kate Middleton

downtown abbey cinematographe.it

Non c’è nessuna serie, negli ultimi anni, che ha raccontato l’alta società inglese come Downton Abbey: per questa produzione sono impazziti tutti, persino Kate Middleton in persona. Gli ingredienti? Location magnifiche e i problemi dinastici della famiglia protagonista, i Crawley. Ma non pensate che vengano rappresentate solo le storie romantiche di gente ricca, perché buona parte della narrazione riguarda anche le vicende umane e sentimentali della numerosa servitù. Il risultato? Una serie di personaggi magistrali, e una storia assolutamente irresistibile.

Leggi anche I 20 film romantici da vedere (non solo a San Valentino), dai più recenti ai grandi classici