Will Smith si scusa con Chris Rock: “Ho sbagliato. Non c’è posto per la violenza in un mondo di gentilezza”

Lo schiaffo di Will Smith è stato causato da una battuta di Chris Rock sulla condizione di salute di Jada Pinkett Smith.

L’episodio è avvenuto poco prima che Will Smith vincesse l’Oscar come miglior attore protagonista per King Richard 

Lo schiaffo di Will Smith nei confronti di Chris Rock a causa di una battuta infelice del comico sulle condizioni di salute della moglie dell’attore è ormai diventato il momento più memorabile degli Oscar 2022. Esattamente quindici minuti prima di ricevere la statuetta come miglior attore protagonista, Will ha macchiato il momento più importante della sua vita con un gesto imperdonabile. Resosi conto di aver esagerato, si è in parte scusato pubblicamente usando le parole del suo discorso di ringraziamento, nel quale ha messo in evidenza l’importanza di difendere la famiglia sia per lui che per il personaggio a cui ha prestato anima e corpo, King Richard – padre delle sorelle tenniste Venus e Serena Williams.

Speculazioni e rumor si sono susseguiti per tutta la mattinata successiva alla cerimonia, ed anche lo stesso Will Smith ha commentato l’accaduto. Ora, a mente più lucida, l’attore ha condiviso anche sul suo profilo Instragram le scuse ufficiali a Chris Rock, nel tentativo di mettere definitivamente la parola fine a questa storia: “La violenza in tutte le sue forme è velenosa e distruttiva. Il mio comportamento agli Academy Awards di ieri sera è stato inaccettabile e imperdonabile. Le battute a mie spese fanno parte del lavoro, ma una battuta sulle condizioni mediche di Jada era troppo per me da sopportare e ho reagito emotivamente. Vorrei scusarmi pubblicamente con te, Chris. Ero fuori fase e  ho sbagliato. Sono imbarazzato e le mie azioni non erano indicative dell’uomo che voglio essere. Non c’è posto per la violenza in un mondo di amore e gentilezza“.

Smith si è poi rivolto direttamente all’Academy, la quale in queste ore ha ventilato l’ipotesi di ritirare l’Oscar all’attore: “Vorrei anche scusarmi con l’Academy, i produttori dello spettacolo, tutti i partecipanti e tutti quelli che guardano in tutto il mondo. Vorrei scusarmi con la famiglia Williams e la mia famiglia in King Richard. Sono profondamente dispiaciuto che il mio comportamento abbia macchiato quello che è stato un viaggio altrimenti meraviglioso per tutti noi. Ci sto ancora lavorando.”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Will Smith (@willsmith)

Conoscendo la trasparenza dell’attore, non c’è da dubitare che le sue scuse siano sincere. Si spera, quindi, che Chris Rock possa rispondere al più presto.

Fonte: Variety

Articoli correlati