Goya 2017: tutti i vincitori, trionfa La vendetta di un uomo tranquillo

Da leggere

Venezia 78 – tutti i film in programma

Il programma completo della 78esima Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia  Ad aprire la conferenza di presentazione della 78esima Mostra...

È stata la mano di Dio: prime immagini del film di Paolo Sorrentino

È stata la mano di Dio è in Concorso alla 78. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia Netflix svela le...

Chi è Shailene Woodley? Biografia, carriera e vita privata dell’attrice protagonista del film Netflix L’ultima lettera d’amore

Per il film L’ultima lettera d’amore, produzione Netflix, Shailene Woodley domina la scena assieme a Felicity Jones. Uno dei...

È stagione di premi ormai, e mentre si attendono gli Oscar, sono gli europei i protagonisti, in particolare oggi gli spagnoli con i Goya 2017.

Ad aggiudicarsi il premio più ambito è stato La vendetta di un uomo tranquillo, opera prima di Raul Arevalo presentata a Venezia lo scorso anno, che ha portato a casa anche i trofei come miglior regista esordiente e per la miglior sceneggiatura, scritta a quattro mani con David Pulido. Premiato ugualmente l’attore non protagonista Manolo Solo.

Impossibile poi lasciare inosservato l’exploit di A Monster Calls, diretto da J.A. Bayona. Candidato a 12 Goya, il fantasy ne ha conquistati addirittura 9, distinguendosi soprattutto nelle categorie tecniche, fra cui la miglior regia, assegnata al regista spagnolo per la terza volta. Durante il ringraziamento, Bayona ha dedicato la vittoria a tutti coloro che lottano contro il cancro e al padre, a cui deve il suo amore per la cultura.

Goya 2017: tutti i vincitori, trionfa La vendetta di un uomo tranquillo

Doppio riconoscimento poi per Emma Suárez, decretata miglior attrice protagonista e non per le sue interpretazioni in Julieta di Pedro Almodóvar (unica vittoria del film su 6 candidature) e ne La Proxima Piel di Isaki Lacuesta e Isa Campo. Nell’animazione invece regna Alberto Vázquez, vincitore di due premi per il lungometraggio Psiconautas, los ninos olivdados e per il cortometraggio Decorado.

Per il miglior film straniero, il premio Goya è invece andato a Elle di Paul Verhoeven.

La vendetta di un uomo tranquillo arriverà  nelle sale italiane il 9 marzo, grazie a Bim Distribuzione.

Miglior film
La vendetta di un uomo tranquillo

Regia
J.A. Bayona – A Monster Calls

Regista opera prima
Raul Arevalo – La vendetta di un uomo tranquillo

Sceneggiatura originale
David Pulido, Raul Arevalo – La vendetta di un uomo tranquillo

Sceneggiatura non originale
Alberto Rodriguez, Rafael Cobos – Smoke and Mirrors

Colonna sonora
Fernando Velazquez – A Monster Calls

Canzone
Ai, Ai, Ai di Silvia Perez Cruz – Cerca de tu Casa

Attore protagonista
Roberto Alamo – May God Save Us

Attrice protagonista
Emma Suarez – Julieta

Attore non protagonista
Manolo Solo – La vendetta di un uomo tranquillo

Attrice non protagonista
Emma Suarez – La proxima piel

Attore emergente
Carlos Santos – Smoke and Mirrors

Attrice emergente
Anna Castillo – El Olivo

Scenografia
Sandra Hermida Muniz – A Monster Calls

Fotografia
Oscar Faura – A Monster Calls

Montaggio
Bernat Vilplana, Jaume Marti – A Monster Calls

Direttore artistico
Eugenio Caballero – A Monster Calls

Costumi
Paola Torres – 1898. The End of the Philippines

Trucco e capelli
David Marti, Marese Langan – A Monster Calls

Suono
Marc Orts, Oriol Tarrago, Peter Glossop – A Monster Calls

Effetti speciali
Felix Berges, Pau Costa – A Monster Calls

Film animato
Psiconautas, los ninos olivdados

Documentario – lungometraggio
Fragil Equilibrio

Film Ibero-Americano
El Ciudadano Ilustre di Gaston Duprat, Mariano Cohn

Film Europeo
Elle di Paul Verhoeven

Cortometraggio
Timecode di Juanjo Giemenz Pena

Documentario – cortometraggio
Cabezas Habladoras di Juan Vicente Cordoba

Corto animato
Decorado di Alberto Vazquez

Goya alla carriera
Ana Belen

Ultime notizie

Venezia 78 – tutti i film in programma

Il programma completo della 78esima Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia  Ad aprire la conferenza di presentazione della 78esima Mostra...

Articoli correlati