Weekend - cinematographe.it

Il thriller psicologico Weekend, diretto da Riccardo Grandi, arriverà su Amazon Prime Video il 17 dicembre

Con un cast composto da alcuni dei giovani interpreti più amati del panorama cinematografico italiano contemporaneo, Weekend è pronto a conquistare il cuore degli abbonati ad Amazon Prime Video. Il film – che vede nel cast Alessio Lapice (Il primo re, Imma Tataranni – Sostituto Procuratore), Eugenio Franceschini (Sconnessi, Una vita spericolata), Jacopo Olmo Antinori (I Medici, Una questione privata, La ragazza nella nebbia), Filippo Scicchitano (Allacciate le cinture, Non è un paese per giovani, Croce e delizia), Lorenzo Zurzolo (Sotto il sole di Riccione, Baby), e la modella Greta Ferro (Made in Italy) – arriverà su Prime Video il 17 dicembre 2020.

In Weekend quattro amici, isolati in un rifugio di montagna, hanno un’unica possibilità di salvezza: scoprire chi tra loro è il colpevole di un terribile crimine del passato. Un intreccio ricco di elementi noir e colpi di scena, con continui rimandi tra presente e passato che mettono a nudo ognuno dei personaggi mostrandone la parte più “animale”.

In questo film ho voluto ridurre all’essenziale gli elementi in gioco, con una rappresentazione asciutta e primordiale sia nelle relazioni tra i personaggi che nell’assetto narrativo – ha raccontato il regista Grandi. L’arco temporale breve, i pochi attori in scena e un’ambientazione circoscritta sono la sfida che ho lanciato a me stesso. È una sfida anche quella che il film lancia allo spettatore, specialmente se attento ai comportamenti dei protagonisti e ai dettagli.

Il film è una coproduzione internazionale Italia – Albania, prodotta per l’Italia da Camaleo, Twister Film, Showlab e per l’Albania A. B. film.

Quattro amici, isolati in un rifugio di montagna, hanno un’unica possibilità di salvezza: scoprire chi tra loro è il colpevole di un terribile crimine del passato. Thriller psicologico con elementi noir, un intreccio di rivelazioni e inganni tra presente e passato dove il singolo individuo tira fuori la sua parte animale, l’atavica spinta alla sopravvivenza.