Dopo essere stato presentato alla Festa del Cinema di Roma, arriva finalmente al cinema l’opera prima di Agustina Macri: ecco il trailer di Soledad

L’argentina Agustina Macri debutta alla regia con Soledad, film presentato lo scorso anno ad Alice nella Città alla Festa del Cinema di Roma. La pellicola racconta la vera storia d’amore e di rivolta di Sole e Baleno, nel contesto della Val di Susa e di alcuni centri sociali legati al movimento anarchico.

Leggi anche: RomaFF13 – Soledad: recensione del film di Agustina Macri

Il film è ispirato al romanzo di Martín Caparrós, Amore e Anarchia, raccontando la storia vera di Soledad Rosas. Da una famiglia conservatrice di classe media, la ragazza si trasferisce in Italia dall’Argentina a 23 anni, in una casa occupata a Torino. È qui che incontra Edoardo Massari, con il quale instaura una relazione. L’anno dopo, il 5 marzo 1998 i due vengono arrestati e accusati di atti di terrorismo contro la costruzione della TAV. Poco più di due settimane dopo, il 5 marzo, il ragazzo viene trovato morto nella sua cella, mentre Soledad viene trovata morta nel bagno della casa dove scontava gli arresti domiciliari l’11 luglio. L’accusa di sovversione e terrorismo è stata fatta cadere postuma nel 2002 dalla Cassazione per assenza di prove.

Agustina Macri ha spiegato:

In questa storia Soledad Rosas emerge come un’icona degli anni ‘90, una Giulietta postmoderna che ci dimostra che si può credere ancora nell’amore fino a morirne. In un mondo in cui ci troviamo sempre più immersi in scelte superficiali e superflue, la motivazione di Soledad diventa un’utopia, un anacronismo romantico che vale la pena raccontare e scoprire.

Il film uscirà al cinema il 13 giugno 2019. Ecco il trailer ufficiale:

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

Scopri il nostro Shop Online