In Darkness Cinematographe
Ghost Stories - dal 19 aprile al cinema

Natalie Dormer combatte i suoi nemici senza vederli nel trailer di In Darkness

Natalie Dormer si è presa una pausa dalle scene in seguito alla sua uscita di scena dalla serie HBO Il Trono di Spade. Il mese prossimo, però, la vedremo protagonista della serie Amazon Picnic at Hanging Rock e nel film che marca il suo debutto come sceneggiatrice: In Darkness.

In Darkness introdurrà il pubblico alla sua Sofia, una pianista londinese cieca che sente accidentalmente l’assassinio della sua vicina di casa (Emily Ratajkowski di Gone Girl – L’amore bugiardo). Le forze di polizia identificano inizialmente la morte della ragazza, Veronique, come un suicidio, ma almeno un investigatore è dubbioso. Il trailer, che potete vedere qui sotto, si apre con Sofia che risponde a delle domande e un flashback conferma che Veronique – la figlia di un presunto criminale di guerra – sapeva di essere nei guai: ha dato a Sofia una chiave durante un loro breve incontro in ascensore…

Presto i criminali realizzano che dovranno fermare Sofia, prima che la ragazza possa rivelare quello che sa. Durante la loro caccia, l’ansia di Sofia di non riuscire a identificare i suoi nemici, viene sostituito dal suo incredibile senso dell’udito. Ma sarà abbastanza per salvarla?

Dormer ha scritto la sceneggiatura anni prima del suo debutto in Il Trono di Spade (durante la stagione 2). Il regista e produttore Anthony Byrne – suo fidanzato dal 2011 – ha contribuito alla sceneggiatura.

E tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento