Il live-action di Bleach uscirà nelle sale giapponesi fra poche settimane, quindi con il passare delle giornate i fan vedranno sempre di più come il film adatterà i personaggi della serie in attori in carne e ossa

Il trailer più recente di Bleach ha rivelato molto di Orihime, Chad e, soprattutto, Keisuke Urahara. Come mostra il trailer, il design sorprendente di Urahara è il perfetto salto in live-action ed è sicuramente un altro motivo per emozionarsi per questo film.

Keisuke Urahara sarà interpretato nel film da Seiichi Tanabe e si unirà agli altri nuovi membri del cast Erina Mano nei panni di Orihime Inoue, Tomo Koyanagi nei panni di Chad Yasutora, Yosuke Egochi nei panni di Isshin Kurosaki e Masami Nagasawa nei panni di Masaki Kurosaki. Si uniscono al cast già confermato di Sota Fukushi nei panni di Ichigo Kurosaki e Hana Sugisaki mentre Rukia Kuchiki è MIYAVI, che interpreterà Byakuya Kuchiki, Ryou Yoshizawa come Uryuu Ishida e Taichi Saotome come Renji Abarai.

L’adattamento live-action di Bleach è attualmente in programma per uscire al cinema il 20 luglio in Giappone. Il film live-action ha appena pubblicato il suo primo trailer completo, insieme a due nuovi di zecca rilasciati nello stesso momento. Il film adatterà il primo arco della serie, l’arco Substitute Shinigami. Le prime reazioni al film sono state positive in generale, con la possibilità di parlare di una nuova trilogia di film che adatti più materiale di Bleach. Se questo avrà successo, allora un sequel con la Soul Society è sicuramente all’orizzonte.

Per coloro che non hanno familiarità con Bleach di Tite Kubo, la serie segue il giovane delinquente Ichigo Kurosaki, che aveva la capacità di vedere gli spiriti. Ottiene presto il potere di un Mietitore dell’Amore – destinato a portare le anime perse nell’aldilà – e ora ha il dovere di difendere il mondo vivente da mostruosi spiriti oscuri conosciuti come Hollows.

Il manga è stato serializzato nel Weekly Shonen Jump di Shueisha dal 2001 al 2016, ed è stato raccolto in 74 volumi. È stato adattato in inglese grazie a VIZ Media e ha venduto oltre 900 milioni di copie in Giappone. La serie è stata adattata in un anime da Studio Pierrot dal 2004 al 2012, e ha quattro animazioni di lungometraggi, musical rock, videogiochi e un sacco di altri prodotti. Il programma in inglese è stato trasmesso in anteprima nel blocco Adult Swim di Cartoon Network nel 2006 e attualmente si trovano le versioni in lingua giapponese e inglese ora in streaming su Hulu.