18 Regali è tratto dalla storia vera di Elisa Girotto. Protagonista del film è Vittoria Puccini

Elisa Girotto aveva solo quarantanni quando la sua vita è stata stroncata dalla malattia, che l’ha tolta al marito e alla bambina di appena un anno. Prima di morire, però, Elisa ha trovato un modo di restarle accanto: farle un regalo per ogni compleanno fino al raggiungimento della maggiore età. Da bambole a libri, da giochi a vestiti, o un mappamondo di sughero con i luoghi che avrebbe voluto visitare con lei. Questa è la storia commovente diretta da Francesco Amato. 18 Regali vede nel cast Vittoria Puccini (Baciami ancora, Anna Karenina), Benedetta Porcaroli (Baby) ed Edoardo Leo (Smetto quando voglio).

A curare il soggetto e la sceneggiatura sono Francesco Amato, Massimo Gaudioso, Davide Lantieri e Alessio Vicenzotto. Il produttore del film è Andrea Occhipinti. Alessio Vincenzotto, il marito di Elisa, ha commentato così il film: “Spero che la storia di mia moglie aiuti le persone a riflettere sull’importanza dell’amore verso la vita, che va sempre vissuta a pieno, anche nei momenti di difficoltà.”

18 Regali arriverà nei cinema il 2 gennaio 2020. Di seguito è possibile vedere il trailer ufficiale e leggerne la sinossi:

Alessio ha ricevuto una importante missione dalla moglie Elisa. Per i prossimi diciotto anni, dovrà consegnare alla figlia Anna, un regalo da parte della madre nel giorno del suo compleanno. La donna è morta dopo aver lottato contro il cancro, ma prima di andarsene ha predisposto tutti i doni che avrebbero accompagnato la piccola Anna fino alla maggiore età. Alessio esegue con precisione questo compito, non dimenticandosi mai di consegnare il dono di Elisa alla figlia. Nel giorno del diciottesimo compleanno di Anna, però, un senso di profondo malessere invade l’adolescente. Rimane l’ultimo regalo da scartare e già avverte quel senso di vuoto che l’accompagnerà negli anni a venire. Così, scappa dalla festa organizzata dal padre Alessio. Vaga per la strada fino a quando non viene investita. Ad un passo dalla morte, vede Elisa. In un percorso denso di emozioni, Anna conoscerà sua madre.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto