Twin Peaks – Il ritorno: fiasco agli Emmy per la serie di David Lynch

La serie revival di David Lynch non è stata nominata nemmeno come Outstanding Limited Series, nonostante quello che molti consideravano un anno debole in quanto a competizione.

Non è successo di nuovo. Nonostante la serie originale Twin Peaks abbia vinto due Emmy e ottenuto un gran numero di nomination di alto profilo, Twin Peaks: Il ritorno non ha potuto replicare agli Emmy 2018

Ai Creative Arts Emmy, tenutisi l’8 e il 9 settembre, la serie limitata di David Lynch ha perso i primi sette premi che avrebbe potuto vincere. Nominata per design di produzione, montaggio del suono, mixaggio del suono, cinematografia, trucco, editing e hairstyling, Twin Peaks ha perso in favore di The Handmaid’s Tale, Genius: Picasso e Black Mirror: USS Callister.

Ciò ha lasciato due possibilità di vincere ai Primetime Emmy Awards: Lynch e Mark Frost sono stati nominati per la miglior sceneggiatura per una serie limitata, un film o uno speciale drammatico e Lynch era in lizza come miglior regista nello stesso campo. Charlie Brooker ha portato a casa il premio per la sceneggiatura di Black Mirror: USS Callister e Ryan Murphy ha battuto David Lynch come miglior regista.

Per coloro che hanno seguito la corsa agli Emmy, ci sono stati avvertimenti che Twin Peaks avrebbe dovuto lottare. Non è stata nominata come Outstanding Limited Series, nonostante quello che molti consideravano un anno debole in quanto a competizione, e Kyle MacLachlan è stato escluso come Miglior Attore Protagonista nonostante due precedenti nomination per la serie, una vittoria del Golden Globe per la prima stagione, e una nomination all’inizio di quest’anno per Twin Peaks – Il ritorno. Materiale impegnativo, spettatori limitati e una lunga attesa tra messa in onda e votazioni potrebbero essere tutti fattori da biasimare per il fiasco agli Emmy.

David Lynch: “Twin Peaks mi sta ancora chiamando”

Nel 1990, la stagione 1 di Twin Peaks ha vinto l’Emmy per l’editing eccezionale e il miglior risultato in costume per una serie. Lynch è stato nominato anche per la regia e la scrittura, e la prima stagione è stata nominata per Outstanding Drama Series. La stagione 2 ha ottenuto solo quattro nomination, ma un punto saliente è stato il secondo successo consecutivo per l’attore protagonista Kyle MacLachlan.

David Lynch ha diretto ogni episodio di Twin Peaks: Il ritorno. Debuttando a maggio 2017 e andando avanti fino a settembre, la serie limitata di Showtime ha rianimato la serie a lungo dormiente e ottenuto recensioni entusiastiche dalla critica. È stata la seconda serie più votata del 2017, basata sulle prime 10 posizioni della critica (The Leftovers è stata la prima), e ha ottenuto una nomination ai Golden Globe per MacLachlan e una nomination ai TCA per Outstanding Achievement in Movies, Miniseries and Specials.

Articoli correlati