Jordan Peele, Cinematographe.it

Il regista Jordan Peele sarà il narratore di The Twilight Zone, ma inizialmente era insicuro se prendere parte alla serie reboot

L’uscita del reboot di The Twilight Zone sancirà il ritorno di uno dei telefilm che hanno più segnato la storia delle serie televisive.  A guidare il progetto ci sarà Jordan Peele, autore del celebre Scappa – Get Out, e che con Noi, sembra aver bissato il successo della prima pellicola.

ll regista avrebbe però da poco rivelato di essere stato insicuro fino alla fine se prendere parte alla serie, e soprattutto e farvi da narratore, ruolo che era stato occupato all’origine da Rod Serling, creatore di The Twilight Zone. 

Per me era terribile l’idea di occupare il ruolo di un personaggio così inconico- ha detto Peele- Non volevo sembrare presuntuoso. Essendo un fan della serie mi sono chiesto questa cosa. Ma alla fine è stato giusto prendere questa parte, era l’occasione di una vita. Quante altre volte sarebbe potuto capitare? Perciò alla fine l’ho fatto, ed è stato un onore incredibile. Mi sento come se fossi in un episodio di The Twilight Zone.

Uno dei motivi per i quali è stato scelto proprio Jordan Peele per realizzare la serie reboot è la sua capacità di unire horror, umorismo e distopia. Si tratta di qualità che appartenevano anche allo stesso Rod Serling.

The Twilight Zone: ecco il full trailer della serie

La serie reboot di The Twilight Zone debutterà su CBS all Access l’1 aprile.

SPECIALE OSCAR 2020
Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto