The Serpent Queen: Samantha Morton sarà Caterina de’ Medici

Samantha Morton torna sul piccolo schermo per The Serpent Queen, una nuova serie di Starz basata sulla vita di Caterina de' Medici.

Da leggere

Chloe Zhao fa la storia ai DGA Awards grazie a Nomadland

La regista Chloe Zhao diventa la seconda donna in assoluto a vincere la categoria per la migliore regia ai...

L’avete riconosciuto? È stato un nuotatore, ha salvato una principessa e ha sedotto la madre di sua moglie

I bambini sono di certo la faccia della spensieratezza e della felicità, come anche questo piccolo in fotografia. Sta...

One Punch Man: Missbri si trasforma in Saitama in questo incredibile cosplay [VIDEO]

Ha venduto oltre trenta milioni di copie in tutto il mondo e visto il suo enorme successo è stata...

Starz svela la protagonista della sua prossima serie TV: The Serpent Queen 

Dopo aver conquistato i fan con il suo magnetismo nei panni della spietata Alpha in The Walking Dead, Samantha Morton torna sul piccolo schermo per un ruolo decisamente diverso. Sarà lei la protagonista di The Serpent Queen, una nuova serie di Starz basata sulla vita di Caterina de’ Medici. La serie è creata e prodotta da Justin Haythe (Bohemian RhapsodyRed Sparrow) ed è basata sul libro Catherine de Medici: Renaissance Queen of France di Leonie Frieda. Tra i produttori troviamo anche il regista di Hunger Games Francis Lawrence. Alla regia degli episodi troviamo invece la regista Stacie Passon (Transparent, Dickinson, Billions).

Samantha Morton

La premiata attrice britannica Samantha Morton è divenuta celebre con Under the Skin – A fior di pelle di Carine Adler, con cui ha ottenuto il premio per la migliore attrice al Boston Film Critics Award. Da allora ha lavorato con numerosi acclamati registi come Woody Allen (Accordi e disaccordi), Lynne Ramsay (Morvern Callar), Stephen Spielberg (Minority Report), Jim Sheridan (In America – Il sogno che non c’era), Michael Winterbottom (Codice 46), Shekhar Kapur (Elizabeth: The Golden Age), Harmony Korine (Mister Lonely), Charlie Kaufman (Synecdoche, New York), David Cronenberg (Cosmopolis), Spike Jonze (Lei) e David Yates (Animali fantastici e dove trovarli).

L’attrice ha ricevuto due nomination ai premi Oscar, due ai BAFTA e, nel 2007, ha ottenuto un Golden Globe come migliore attrice per la sua interpretazione della famigerata assassina di bambini Myra Hindley nel film Longford. Nel 2009 ha debuttato alla regia con The Unloved, un film semi-autobiografico incentrato sul sistema britannico di assistenza ai bambini, vincendo il BAFTA Television Award per miglior film drammatico. Recentemente ha recitato nel programma televisivo di Hulu Harlots e nella longeva serie di AMC The Walking Dead, dove ha interpretato la spietata Alpha, leader dei Sussurratori. Nel 2020 è stata nominata ai BAFTA come migliore attrice per il dramma di Dominic Savage I Am Kirsty e ha recentemente terminato le riprese del film Save the Cinema.

Ultime notizie

Chloe Zhao fa la storia ai DGA Awards grazie a Nomadland

La regista Chloe Zhao diventa la seconda donna in assoluto a vincere la categoria per la migliore regia ai...

Articoli correlati