Swamp Thing: Gary Dauberman: “avrà un costume fisico e sarà R-rated”

Sembra proprio che Swamp Thing abbia come obiettivo un tono e uno stile simile ai fumetti, che renderanno senza dubbio i fan ancora più entusiasti per il progetto DC Universe.

A seguito di alcuni recenti annunci di casting, lo sceneggiatore Gary Dauberman ha gettato un po’ di luce su Swamp Thing, rivelando nuovi dettagli sul design del personaggio e sull ‘R-rating della serie

Titans è l’unica serie DC Universe in live-action a pubblicare filmati ufficiali e, grazie ad alcune foto, abbiamo avuto modo di vedere alcuni dei personaggi del Doom Patrol. Tuttavia, con le riprese che non dovrebbero iniziare fino all’autunno, non abbiamo ancora visto nulla di Swamp Thing, ufficiale o meno.

Fortunatamente, in un’intervista, lo sceneggiatore Gary Dauberman ha condiviso alcuni nuovi dettagli sulla serie horror di James Wan, fornendo alcune informazioni su come apparirà sullo schermo la creatura del titolo:

Lo stesso Swamp Thing sembra incredibile […] Quindi sembrerà fantastico e meno come l’ “uomo in abito elegante” che avete visto nel film e nell’altro show televisivo.

Swamp Thing: Len Wiseman sarà regista e produttore esecutivo della serie

Tuttavia, mentre potrebbe non sembrare il costume visto nella serie Swamp Thing del 1990, Dauberman ha sottolineato che “è un costume fisico”. Se questo significa che la il costume non sarà migliorata con la CGI, tuttavia, resta da vedere. Oltre a discutere del design del personaggio, lo sceneggiatore ha anche chiarito che Swamp Thing sarebbe stata una serie fortemente R-rated:

Abbiamo sempre cercato di rendere Swamp Thing più dura che potevamo e di mostrare la violenza, i temi per adulti e renderla il più spaventosa possibile, perché lo stiamo facendo attraverso il servizio di streaming DC, ci hanno davvero spinti, anche se non hanno dovuto spingere forte, per farci andare sul lato più estremo possibile. Ci siamo davvero ispirati alla serie di Alan Moore in Swamp Thing, questo punto di riferimento penso che funzioni. I fan di quella serie sapranno che sarà bello strano, estremo e spaventoso.

In breve, sembra proprio che la serie abbia come obiettivo un tono e uno stile simile ai fumetti, che renderanno senza dubbio i fan ancora più entusiasti per il progetto DC Universe.

Tags: DC Comics

Articoli correlati