Some Good News, Cinematographe.it

John Krasinski ha stretto un accordo con ViacomCBS per concedere in licenza il format della sua web series senza script Some Good News

La web series farà parte della programmazione di ViacomCBS, andando in onda attraverso i vari canali dell’azienda. L’accordo prevede che la Comedy Central Productions produca una serie settimanale di Some Good News oltre a contenuti in forma breve che saranno diffusi attraverso i canali di ViacomCBS, tra cui CBS News. Si prevede che la serie settimanale sarà presentata in anteprima su CBS All Access, possibilmente con altre finestre su reti lineari.
Il potenziale per i contenuti di essere presenti sulle piattaforme di notizie CBS è stata una grande parte dell’accordo per John Krasinski.

Non potrei essere più entusiasta e orgoglioso di collaborare con CBS / Viacom per portare Some Good News a così tante altre persone“, ha dichiarato Krasinksi in una nota. “Dal primo episodio, il nostro obiettivo era quello di creare uno show interamente dedicato alle buone notizie. Non mi sarei mai aspettato di unirmi ai ranghi di un’organizzazione giornalistica così storica come la CBS.

A Quiet Place: John Krasinski avrebbe già in mente il terzo capitolo

John Krasinksi non sarà l’ospite settimanale regolare della serie, ma dovrebbe avere una presenza ricorrente in onda. Krasinski si è impegnato sul concept di Some Good News per sette anni prima di decidere di realizzarla in modo fai-da-te a causa delle circostanze straordinarie causate dall’attuale pandemia.

Some Good News è stata creata da Krasinski e Allyson Seeger, sua partner alla Sunday Night Productions. La serie fonde umorismo con storie di benessere ed edificanti di persone comuni in mezzo al lockdown del coronavirus. La serie ha debuttato su YouTube il 29 marzo e finora ha accumulato 2,6 milioni di abbonati sul canale.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE