Mad Men: Kiernan Shipka vuole uno spin-off su Sally Draper

Kiernan Shipka afferma di non aver chiuso con Sally Draper, figlia di Don Draper interpretata in Mad Men, e spera in uno spin-off.

Era il 2007 quando Mad Men arrivò sul piccolo schermo, divenendo in poco tempo una delle serie più apprezzate al mondo. Terminato nel 2015, lo show ha riunito negli anni tante grandi star, ma fra gli interpreti della prima ora vi era una giovanissima Kiernan Shipka. L’attrice, ora nota a molti per essere il volto di Sabrina nella serie Netflix sulla streghetta (ruolo ripreso nella stagione 6 di Riverdale), vestiva i panni di Sally Draper, figlia del protagonista.

Recentemente, la star ha avuto modo di discutere nuovamente del ruolo che le ha dato molta fama, tracciando il percorso del suo personaggio, apparso in oltre 60 dei 92 episodi che compongono la serie. Sono ormai passati circa 7 anni dal season finale di Mad Men, ma Shipka è ancora molto legata al ruolo di Sally e, intervistata da ET, ha svelato che sarebbe felice di interpretarla nuovamente. “Non ho finito con Sally”, ha spiegato l’attrice, rispondendo alla domanda su un possibile spin-off dello show originale. “Non penso che sarebbe a New York. Penso che andrebbe a Los Angeles… Ma non ho affatto finito con lei”, ha chiarito Shipka.

Leggi anche – Kiernan Shipka: la star de Le terrificanti avvenute di Sabrina e John Mayer stanno insieme?

Nonostante il clamoroso successo di Mad Men, capace di conquistare nel corso delle sue stagioni ben sedici Emmy e quattro Golden Globe, l’emittente AMC non è mai sembrata davvero interessata a trarne uno spin-off. Passati tanti anni e con show quali Better Call Saul a testimoniare come espandere universi televisivi possa essere una mossa vincente, non è da escludere che i produttori rivalutino i loro piani prendendo seriamente in considerazione di riportare sullo schermo l’universo dei pubblicitari.

Nel season finale di Mad Men, avevamo lasciato Sally negli anni ’70, impegnata a prendersi cura dei suoi due fratelli. Che ci sia la possibilità di ritrovare la ragazza, magari negli anni ’80, e seguirne le avventure losangeline come suggerito dalla sua interprete? Non sappiamo se uno spin-off dello show vedrà mai la luce, ma nel frattempo Shipka non avrà certamente problemi a tenersi occupata. Proprio di recente l’interprete ha preso parte alla miniserie Swimming with Sharks, trasmessa negli Stati Uniti su Roku Channel.

Articoli correlati