Lisey’s Story: Julianne Moore nella miniserie Apple di Stephen King e J.J. Abrams

Julianne Moore è entrata ufficialmente nel cast di Lisey's Story, miniserie nella quale sarà la protagonista e figurerà anche come produttrice esecutiva.

Julianne Moore sarà interprete e produttrice nella miniserie Apple Lisey’s Story

Apple ha ordinato otto episodi per Lisey’s Story (La storia di Lisey), miniserie basata sull’omonimo libro del 2006 di Stephen King. King scriverà tutti gli episodi della serie, e sarà anche produttore esecutivo. Anche J.J. Abrams e Ben Stephenson di Bad Robot Productions saranno produttori esecutivi. Warner Bros. Television è lo studio dietro al progetto.

La serie segue Lisey (Julianne Moore) due anni dopo la morte del marito. Lo show esplora una serie di eventi che portano la protagonista ad affrontare realtà fantastiche sul marito, che aveva represso e dimenticato.

Si tratta del terzo progetto di Apple di Abrams e della Bad Robot Productions, in seguito alla serie Little Voice, prodotta esecutivamente da Sara Bareilles e Jessie Nelson, e My Glory Was I Had Such Friends, interpretata e prodotta esecutivamente da Jennifer Garner.

Lisey’s Story sarà anche il primo ruolo da protagonista in televisione nella storica carriera di Julianne Moore, nominata a ben cinque Academy Awards. L’attrice si è aggiudicata l’ambita statuetta nel 2015, nella categoria Miglior attrice protagonista, per la sua performance nel dramma Still Alice. Tra altri suoi film precedenti possiamo menzionare Boogie Nights – L’altra HollywoodThe Hours, Fine di una storia, Lontano dal paradiso.

Articoli correlati