Legends of Tomorrow – Stagione 4: Constatine ha un buco di trama irrisolto

Perché Constantine non ha ancora sfruttato la possibilità di viaggiare nel tempo per rimediare ad una sua vecchia colpa?

L’attore Matt Ryan si è espresso sulla risoluzione di un problema del personaggio non ancora sfruttata in Legends of Tomorrow

Il 22 ottobre su The CW debutterà la quarta stagione di Legends of Tomorrow. Uno dei motivi per i quali la serie è tanto attesa è quello di vedere all’opera il personaggio di John Constantine (già protagonista di una sfortunata serie andata in onda per una sola stagione) che sarà interpretato da Matt Ryan.

Legends of Tomorrow: ecco le foto della première

Proprio riguardo all’inserimento del personaggio nella serie, Ryan avrebbe risposto ad una idea secondo la quale la presenza di John Constantine nel telefilm avrebbe lasciato irrisolti alcuni punti e creato un buco rispetto a una parte di trama irrisolta nella serie tv dedicata al personaggio.

Nella serie su John Constatine, infatti, compare una ragazza, chiamata Astra, accidentalmente condannata all’Inferno, un errore per il quale Constantine continua a darsi colpa e dal quale si sente perseguitato. L’episodio è stato chiamato “Newcastle Incident“.

Ma l’inserimento di John Constatine nella serie Legends of Tomorrow avrebbe permesso al personaggio di poter risolvere le cose, sfruttando la possibilità di tornare indietro nel tempo, così da salvare Astra dalla sua condanna all’Inferno. Ma gli sceneggiatori della serie non hanno avuto l’idea di connettere i due telefilm in questa maniera, cosa che è sembrata strana anche allo stesso Ryan.

Pensavo fosse l’ideale, l’ho chiesto appena sono stato introdotto nella serie” ha dichiarato l’attore. “Avendo la possibilità di tornare indietro nel tempo sarebbe ideale risolvere questa colpa che affligge Constantine, ma al momento non se n’è fatto niente. Vedremo in futuro“.

Nel frattempo non resta che aspettare il debutto della quarta stagione di Legends of Tomorrow che uscirà su The CW il 22 ottobre.

Articoli correlati